Derby d’alta quota per la Vero Volley Monza di Fabio Soli. Dopo il punto ottenuto nella maratona giocata contro Civitanova, dopodomani, domenica 11 novembre, alle ore 18.00, scenderà sul mondoflex del Palayamamay di Busto Arsizio. C’è il derby contro la Revivre Axopower Milano di Andrea Giani.

Vero Volley Monza, il punto

Settima giornata di andata della SuperLega Credem Banca 2018/2019, dunque, molto importante per la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley. Al momento è al quinto posto in classifica a pari punti proprio con Milano ma davanti per quoziente set. Beretta e compagni, perciò, non proveranno solo a vendicare le due sconfitte subite la passata stagione dalla Revivre ma anche a strappare la piena posta in palio per distanziare i cugini in classifica. Una Monza, quella esibitasi in questo prologo di regular season, davvero convincente.

I numeri

A parlare non sono solo le tre vittorie, di cui due esterne, ed il tie-break raggiunto mercoledì contro la Cucine Lube Civitanova che per poco non si trasformava in una vittoria, ma soprattutto i numeri. Le statistiche, infatti, parlano chiaro. La Vero Volley è tra le grandi. Secondo posto nei punti realizzati (404, prima Siena con 409). Secondo negli ace (46, prima Perugia con 60). Primo nei muri (51, a pari merito con Milano, Modena, Perugia). A livello individuale spicca il nome di Dzavoronok come top scorer monzese (90, primo Rychlicki di Ravenna con 124), di Plotnytskyi come top ace (17, terzo posto, primo Leon di Perugia con 26) e Yosifov il top muro (19, primo in classifica, davanti al secondo Gitto di Latina con 16). Monza ha inoltre chiuso la sesta giornata con il maggior numero di ace messi a segno (17) e Plotnytskyi migliore al servizio (8 ace per l’ucraino).

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Vero Volley Monza, il derby con Milano si avvicina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.