Dopo oltre due ore e mezza di gioco ed una gara estremamente equilibrata, la Saugella Monza si arrende di fronte alle padrone di casa de Il Bisonte Firenze. Si è giocato per la quinta giornata di andata della Samsung Volley Cup Serie A1 femminile.

Saugella Monza, la cronaca

Nonostante il punto ottenuto, la squadra di Falasca rientra in Brianza con qualche rimpianto. Sopra 2-0 nel conteggio dei set grazie alla scatenata Bianchini (19 punti e 3 ace), ad una precisa Ortolani (24 punti, 1 ace), servite con precisione da Balboni, ed una Arcangeli superlativa in difesa, le monzesi, partite convinte anche nel terzo parziale (5-1), con Adams a murare forte (14 punti, 5 muri) e Orthmann a fare lo stesso in attacco, si fanno recuperare e agganciare dalla squadra di Caprara. Quest’ultima trova in Lippmann (MVP della gara con 30 punti) il suo punto di riferimento offensivo. L’ha spuntata al termine di una vera e propria maratona. Perso il terzo set Ortolani e compagne smarriscono anche la loro lucidità, a differenza di Firenze che, con il buon ingresso di Santana e le giocate centrali di Alberti e Popovic, si aggiudica il quarto parziale e anche il set decisivo. Firmato il sorriso che vale il sorpasso di una lunghezza in classifica proprio sulla Saugella. Per Monza l’occasione di riscatto c’è già sabato, nell’anticipo contro Cuneo in Piemonte.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Saugella Monza rimontata, ko al tie-break a Firenze”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.