Il Teamservicecar affronta la trasferta di Trissino (ore 20.45, arbitri Barbarisi e Iuorio) con il morale alto per le quattro vittorie consecutive. Il problema stanchezza che potrebbe creare qualche problema ai ragazzi di Colamaria.

Teamservicecar, il punto

L’assenza di Marc Ollè, il cui recupero non sembra imminente e solo un miracolo potrebbe renderlo disponibile già per la trasferta di Montreux, finora non ha pesato sul rendimento in termini di punti. Ha però certamente accorciato le rotazioni tra gli esterni. Inoltre qualche malanno di stagione, manifestatosi sotto forma di febbre sopraggiunta a Zucchetti, mette in evidenza un Monza in grande forma. E’ reduce da 4 vittorie consecutive. Deve stringere i denti per portare a casa un punteggio positivo contro una squadra che vale molto di più rispetto al nono posto in graduatoria.

Numeri confortanti

Innegabile che i dati del recente periodo siano alquanto confortanti. Il Teamservicecar arriva da 4 vittorie consecutive, che diventano 5 nelle ultime 6, con l’unico ko registrato a Forte dei Marmi. Ben 10 sono le reti segnate negli ultimi 100 minuti e solamente 3 i gol subiti da Zampoli nelle ultime 3 gare. E proprio la fase difensiva sarà il particolare che dovrà funzionare alla perfezione contro un Trissino decisamente volitivo. E’ però reduce dal ko interno nel derby contro il Valdagno per 4-3, subendo una magia di Gimenez nei secondi finali.

Attacco omogeneo

In attacco le cose stanno migliorando sensibilmente. Le dieci reti messe a segno nelle ultime due gare hanno confermato la qualità del lavoro di Colamaria, che ha plasmato un collettivo in cui non necessariamente serve un bomber. Così si crea una certa omogeneità anche tra i marcatori. Nadini con 6 reti è il miglior realizzatore in campionato, mentre Zucchetti e Pol franci seguono a 5, davanti a Ollè e Martinez con con 4. Proprio l’Argentino, da quest’anno promosso capitano del Monza, è vicino a toccare quota 50 gol: finora per Martinez le reti sono 46 in 62 presenze.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Teamservicecar a Trissino dopo quattro vittorie di fila”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.