Ancora sugli scudi Giovanni Toti (GSA Chiari). La medaglia d’oro olimpica giovanile di Buenos Aires ha conquistato tre titoli nella categoria Junior, diventando protagonista principale della giornata conclusiva dei Campionati Italiani Junior e Under Yonex 2018 che si sono svolti al PalaBadminton di Milano. La stessa impresa ma nelle categorie Under 17 e Under 13 è riuscita rispettivamente a Matteo Massetti (GSA Chiari) e Teresa Blaas (ASV Malles).

Toti ai campionati Italiani Junior e Under

Toti ha portato a casa il singolare maschile nel derby clarense in tre set (20-22; 21-15; 21-18) contro il compagno di allenamenti Enrico Baroni. Ha dovuto sudare soprattutto nel primo set quando era riuscito ad annullare tre set point a Baroni che poi alla quarta chance ha vinto il primo parziale; nei due successivi Toti ha condotto in maniera ottimale il match vincendo il suo titolo. La seconda vittoria è arrivata nel doppio misto dove in coppia con l’altra atleta del #ProgettoGiovani #duemila20e24, Martina Corsini (BC Milano) ha superato in due set (21-14; 21-18) Simon Koelleman e Hanna Innerhofer (ASV Malles/SC Meran). La fantastica tripletta di Toti si è poi conclusa con il doppio maschile dove in coppia con Koelleman ha sconfitto in due set (21-11; 21-17) nuovamente Enrico Baroni e Marco Baroni (GSA Chiari). Corsini ha poi bissato il successo anche nel doppio femminile Junior dove in coppia con Chiara Passeri (GSA Chiari) ha vinto in due set (21-8; 21-18) su Hanna Innerhofer e Hannah Mair (SC Meran). Passeri si è invece dovuta accontentare dell’argento nel singolare femminile Junior dove la campionessa italiana in carica, Katharina Fink, si è imposta con un doppio 21-17.

La seconda tripletta

La seconda tripletta è firmata da Matteo Massetti che tra gli under 17 ha vinto il singolare contro Alessandro Vertua (GSA Chiari) al termine di un avvincente match concluso al terzo set (23-21; 10-21; 21-18). In coppia i due hanno poi anche centrato il titolo di doppio maschile superando in finale con un doppio 21-16 Francesco Motta e Alessandro Stan (Boccardo Novi). Nel misto infine Massetti in coppia con Judith Mair (ASV Malles) ha avuto la meglio su Marcantonio Fiorito e Katharina Fink (Pol. Le Racchette/SSV Bozen) in due set (21-6; 21-10). Sia Mair che Fink hanno poi bissato il loro successo, la prima nel singolare femminile dove ha superato in tre set (18-21; 21-13; 21-16) Yasmine Hamza (SSV Bozen) e la seconda che proprio in coppia con Hamza ha vinto il doppio femminile con un doppio 21-16 contro Ilaria Biffi e Sofia Camerota (Junior BC Milano).

Under 15

Due titoli tra gli under 15 per Alessandro Gozzini (GSA Chiari) e Luca Zhou (ASV Malles) con l’altoatesino che si è imposto nel singolare maschile dopo una partita durata quasi un’ora e conclusa soltanto al termine del terzo set (22-20; 15-21; 21-18). I due in coppia hanno poi vinto il titolo di doppio maschile superando in due set (21-12; 21-10) Thomas Bianchi e Marco Manfrinetti (Genova BC/Acqui Badminton). Gozzini si è invece rifatto nel doppio misto giungendo al successo insieme a Claudia Longhitano (GSA Chiari) in tre set (21-13; 18-21; 21-18) su Zhou e Anna Sofie De March (ASV Malles). Nel singolare femminile Gianna Stiglich (Fiamme Oro) ha centrato il successo su Emma Piccinin (BC Milano) vincendo in due set (21-14; 21-6). Piccinin è comunque potuta salire sul gradino più alto del podio nel doppio femminile dove in coppia con Linda Bernasconi (Lario BC) superando in due set (21-17; 24-22) Anna Sofie De March e Claudia Longitano.

Under 13

Protagonista principale tra gli under 13 è stata senza dubbio Teresa Blaas che ha vinto il derby contro Carolin Rauner (ASV Malles) al terzo set (11-21; 21-18, 21-16) e con quest’ultima ha poi conquistato il titolo di doppio femminile imponendosi sempre in tre set (21-14; 20-22; 21-16) su Lisa Kleinrubatscher e Katharina Koessler (SSV Bozen). Il titolo di misto infine è arrivato in coppia con David Messner con il quale Blaas ha trovato il successo in due set (21-18; 24-22) su Zyver John De Leon e Paola Massetti (Junior BC Milano/GSA Chiari). Due titoli invece per Simone Piccinin (Junior BC Milano) che nel singolare maschile ha sconfitto in due set (21-19; 21-14) De Leon e in coppia con quest’ultimo si è imposto sempre in due set (21-8; 21-13) su Marco Danti e David Messner (SSV Bozen/ASV Malles). Per il decimo anno consecutivo la coppa riservata ai club è andata all’ASV Malles che ha preceduto di mezzo punto il GSA Chiari.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Campionati Italiani Junior e Under, storica tripletta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.