Dopo oltre due ore e trenta di gioco la Saugella Monza si arrende di fronte alla Savino Del Bene Scandicci. La squadra toscana è brava a passare al quinto set sul campo della Candy Arena di Monza. E’ stata la settima giornata di andata della Samsung Volley Cup Serie A1 femminile 2018/2019.

Saugella Monza, cronaca

La gara è davvero emozionante, con azioni ben giocate, grandi recuperi e buoni momenti da entrambe le parti. A cavalcarli nel primo e nel terzo set è la Saugella Monza. Guidata dai muri di Adams e Melandri (4 a testa, con 18 punti per la prima e 12 per la seconda) e dalle offensive di Ortolani e Orthmann (19 e 20 punti rispettivamente) vince il primo ed il terzo parziale. Le toscane risultano invece più determinate nel secondo gioco, con Stevanovic e Bosetti sugli scudi (13 e 15 punti a testa, con 4 muri per la prima e 2 per la seconda). Idem nel quarto, dopo un punto a punto davvero equilibrato. Nel tie-break le ospiti partono più forte appoggiandosi ad una più continua Haak, ben contenuta fino a quel momento da Monza, e sprintano in modo decisivo dopo il cambio di campo. Scandicci passa in Brianza portandosi a casa due punti molto importanti in chiave classifica. Confermato il positivo trend in campionato tra le mura dell’impianto monzese, dove mantengono la loro imbattibilità.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Saugella Monza, maratona sfortunata con Scandicci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.