Poco più di sei mesi fa Lega Volley Femminile e Istituto per il Credito Sportivo siglarono un protocollo di intesa per impianti moderni e funzionali. Lunedì 26 novembre, il movimento di vertice femminile italiano compie un primo e importante passo, ratificando l’acquisto di una nuova sede a Milano.

La Lega Volley Femminile a Milano

Per la prima volta nella sua storia più che trentennale, la Lega avrà una casa di proprietà. L’immobile di Piazza Piola 14, in zona Città Studi, polo storico e al tempo stesso moderno del capoluogo lombardo, ospiterà gli uffici della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Costituirà un punto aperto di riferimento e di incontro per la pallavolo femminile di vertice italiana.

Dichiarazioni

Un investimento reso possibile, appunto, grazie al finanziamento concesso dall’Istituto per il Credito Sportivo. Insieme alla Lega continuerà a perseguire l’obiettivo dell’ammodernamento degli impianti del volley italiano di Serie A Femminile. “La firma del Protocollo nel maggio scorso e la firma del rogito rappresentano una svolta epocale per il nostro movimento. Si dota finalmente di una casa tutta sua, nel cuore di Milano – afferma Mauro Fabris, presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile -. Un investimento straordinario. Ci consente di consolidare la nostra posizione nell’ambito dello sport italiano e di affrontare meglio gli impegni che derivano dal crescente ruolo e visibilità che la pallavolo femminile italiana e la Serie A in particolare si stanno guadagnando a livello nazionale con l’attenzione crescente che riscuotono. Devo ringraziare il Credito Sportivo e il suo Presidente Andrea Abodi per il fondamentale supporto finanziario. Continueremo a lavorare insieme, anche per avere impianti sempre più accoglienti ed efficienti, in grado di ospitare gli eccezionali eventi della pallavolo femminile italiana”.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

2 thoughts on “Lega Volley Femminile, nuova sede a Milano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.