Una delle classiche gare del campionato italiano si gioca al Pranives tra Gherdeina e Hockey Milano Rossoblu.

Hockey Milano Rossoblu, il punto

Le due formazioni arrivano dalle rispettive sconfitte di sabato. I padroni di casa sono stati superati in trasferta dalla capolista Val Pusteria per 8:0 per la terza sconfitta consecutiva ed un solo punto nelle ultime tre partite. Una decisa battuta d’arresto per i ladini che prima di questa serie negativa avevano conquistato quattro vittorie consecutive per il momento più alto delle loro performance da quando è stata istituita la AHL. Il Milano è uscito a testa alta dalla sfida ad Asiago. La sconfitta per 3:1 è arrivata al termine di una lunga battaglia in cui i rossoblu hanno tenuto testa al quotato avversario giallorosso. Nella gara precedente il Milano aveva sconfitto il Kitzbuhel con una partenza sprint ed un 4:1 dopo il primo tempo.

Passato e futuro

Nell’ultimo scontro diretto tra lombardi ed altoatesini, il 15 novembre all’Agorà era finita per 4:2 per le Furie e con la doppietta di Gabriel Vinatzer. Proprio quest’ultimo è stato assente nelle ultime uscite dei gardenesi, insieme ai fratelli Simon ed Andreas. Insomma si prospetta una sfida interessante e che avrà ripercussioni anche sulla classifica della IHL  – Serie A dove le due squadre possono ancora lottare per un posto alle semifinali playoff per la corsa allo Scudetto.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Hockey Milano Rossoblu, c’è una grande classica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.