Non poteva mancare una sfida femminile alla nona edizione di The Night of Kick and Punch, che avrà luogo sabato 15 dicembre al centro sportivo Vismara di Milano, organizzata da Angelo Valente e dalla Sap Fighting Style e presentata da Elisabetta Canalis. Nella categoria dei 52 kg, Roberta Sarcinella e Romina Shima si affronteranno con le regole dello stile K-1 (calci, pugni e ginocchiate) sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti ciascuna.

The Night of Kick and Punch 9

“La kickboxing femminile ha una grande tradizione a Milano – spiega Angelo Valente –. E’ richiesta dal pubblico che io cerco sempre di accontentare. Quando combattevo nella serie di manifestazioni denominate Kickboxing Superstar – nel primo decennio del 2000 – una delle principali
attrazioni era Anastasia Sorinova. La sua foto era accanto alla mia sui manifesti. Anastasia portava tanto pubblico al Palalido, lo si capiva dal tifo di stampo calcistico che facevano gli spettatori. Per gli appassionati di Milano e provincia, la kickboxing femminile è uno spettacolo attraente e cerco sempre di proporla all’interno della Night of Kick and Punch. Romina Shima è una mia allieva, si allena alla palestra Kick and Punch di Pieve Emanuele. E’ al secondo incontro professionistico (il primo lo ha vinto). Ha svolto tanta attività dilettantistica nella FIKBMS e sono sicuro che darà del filo da torcere a Roberta Sarcinella (che appartiene al Fightclub Team Limbiate). Gli spettatori presenti al centro sportivo Vismara si divertiranno. Con Romina e Roberta lo spettacolo è garantito. La kickboxing femminile va tanto anche nella mia palestra. Quasi tutte le iscritte vogliono imparare lo stile K-1 che oggi è il più in voga tra i praticanti di kickboxing ed infatti è quello maggiormente proposto nei galà. La maggioranza delle ragazze pratica la kickboxing per raggiungere e mantenere la forma fisica, ma le agoniste non mancano”.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.