La Vero Volley Monza non sbaglia l’esordio europeo, passando 3-0 sul campo della Sport Hall di Parnu contro i padroni di casa della VK Parnu. La formazione di Fabio Soli fa sua così l’andata dei sedicesimi di finale della Challenge Cup 2018/2019 contro la squadra di Keel, mettendo delle buone premesse sul ritorno, in programma mercoledì sera, alle ore 20.00, alla Candy Arena di Monza.

Vero Volley Monza, la cronaca

A martellare forte per i monzesi Dzavoronok, Plotnytskyi e Ghafour (13, 12 e 10 punti a testa, con due ace e due muri per il secondo), ben imbeccati da un preciso Orduna, protagonista anche con degli importanti turni al servizio. Fondamentale anche l’apporto dei centrali Beretta e Yosifov, entrambi tempestivi in attacco (7 punti a testa, con il bulgaro autore di 2 muri) e Rizzo in difesa. A schiacciare forte per i padroni di casa Neves, top scorer della gara con 17 punti, di cui un ace, ma incapace di guidare i suoi al recupero, calati nella costanza e nell’entusiasmo dopo aver perso il primo gioco ai vantaggi.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Vero Volley Monza, esordio vincente in Estonia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.