Altro appuntamento per la Sanga Milano con un derby da non perdere  al PalaGiordani. Dpo la sfida a Costa Masnaga per le Orange pericolo Crema. Palla a due sabato alle ore 18.00.

Sanga Milano, le avversarie

Parking graf avversario che punta con decisione ad essere una della 
grandi protagoniste del torneo. Il successo autoritario in casa di 
Castelnuovo Scrivia descrive fedelmente il talento a disposizione di 
coach Sguaizer, ora al terzo posto due lunghezze dietro il tandem di 
testa Costa Masnaga-Villafranca. Nori è il totem in area colorata, 
Melchiori il pericolo principale tra le esterne, pacchetto che comprende 
Caccialanza, Blazevic, Capoferri e la giovanissima Parmesani.

Il punto

La sconfitta con la capolista Costa Masnaga ha lasciato anche sensazioni 
positive. Buon impatto offensivo e più coraggio da parte delle Orange 
che recuperano anche Guarneri, attesa ad un impiego più ampio dopo il 
rientro controllato nell’ultimo turno. La ricetta contro Crema sarà la 
stessa di sempre, intensità, corsa, lotta a rimbalzo e transizione, per 
provare a ripetere la bella impresa dello scorso anno. E per fare un bel 
regalo di benvenuto agli ospiti speciali in tribuna: saranno al 
PalaGiordani Enrico Crespi (presidente della GBC Milano) oltre a due ex 
giocatrici di quella Milano vincente, Maria Teresa Baldini e Donatella 
Maldini (sorella di Paolo e figlia di Cesare Maldini, coach della 
Nazionale di calcio italiana).

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Sanga Milano, un altro derby da vertigine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.