Niente da fare per la Vero Volley Monza contro l’Azimut Leo Shoes Modena alla Candy Arena di Monza. Come era già successo nei precedenti confronti in Brianza, gli emiliani passano, grazie al 3-0 finale. Si sono portati a casa il sesto successo consecutivo contro la Vero Volley in Lombardia. Tre punti importanti in chiave classifica nella decima giornata di andata della SuperLega Credem Banca 2018/2019. Oltre 4100 spettatori (primo sold-out stagionale nella casa del Vero Volley) accorsi per spingere la formazione di casa a quello che poteva essere il terzo colpaccio in questa stagione regolare (dopo il punto ottenuto contro Civitanova e la vittoria contro Perugia). Invece si è rivelato un pomeriggio ricco di emozioni ma avaro di gioie.

Vero Volley Monza, la cronaca

Monza gioca forte, tiene il passo degli emiliani per tutti e tre i parziali. Non riesce però a sprintare con la brillantezza delle ultime uscite nei momenti caldi dei set. Nonostante la prova determinata di Dzavoronok e Plotnytskyi in attacco, Orduna in regia (anche 2 ace per lui) e Yosifov e Beretta a muro (7 e 6 punti di cui 2 block a testa), è la formazione di Velasco ad accelerare con decisione nelle battute decisive dei giochi, trainata da Zaytsev e Urnaut (il secondo MVP con 16 punti, 3 ace ed il 57% in attacco), protagonisti nel chiudere le speranze dei brianzoli di fare loro almeno un parziale. I padroni di casa escono dal confronto con Modena consci di avere le qualità per competere palla su palla con le grandi. Gli ospiti invece con il morale alto e la seconda vittoria di fila in campionato.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.