Il Milano Quanta non è più da solo al comando della Serie A. La MC Control Diavoli Vicenza, infatti, nella ripetizione (causa errore tecnico legato alla durata del tempo supplementare) dell’incontro con il Cittadella si impone per 5-1. Agganciati in vetta, a punteggio pieno, i campioni d’Italia. 

La rivale del Milano Quanta

Match un po’ più complicato del previsto per la formazione di Angelo Roffo (senza Corradin e con qualche giocatore non al meglio). I granata, in particolare nel primo tempo, riescono a tenere testa a un Vicenza tutt’altro che brillante. In ogni caso è già avanti all’intervallo (2-1, due volte Delfino e momentaneo pareggio di Nicolò Pace). Nel secondo tempo, però, bastano pochi minuti ai biancorossi (altri due gol del top scorer del campionato e una deviazione vincente di Zerdin) per chiudere i conti. Si sono così issati al comando della classifica.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Milano Quanta, la capolista non è più da sola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.