La Vero Volley Monza si regala tre punti pesantissimi nell’ultima trasferta del girone di andata della SuperLega Credem Banca. Grazie al 3-1 inflitto a Siena sul campo toscano del Palasport Mens Sana Pala Estra, i monzesi firmano la loro vittoria numero sette della stagione. Blindato l’ingresso nel tabellone della Del Monte Coppa Italia.

Vero Volley Monza, cronaca

Ancora una volta, come spesso successo in questa prima parte di campionato, è la coralità del gruppo a risultare decisiva per la formazione di Fabio Soli. E’ stata apace di approcciare la gara con la giusta intensità, imprimendo pressione ai padroni di casa con i servizi di Dzavoronok (16 punti, di cui 2 ace, 1 muro ed il 62% in attacco), Plotnytskyi (MVP della gara con 17 punti, 4 ace) e chiudendo in attacco anche con i lampi di Ghafour e Yosifov (20 e 11 punti a testa). La Vero Volley difende bene con Rizzo, tocca molto a muro con Beretta e imposta precisamente con Orduna. Limitate inoltre le offensive degli attaccanti di casa guidate da un Hernandez Ramos mai accesosi completamente (14 punti per lui con 3 muri). Siena, dopo aver perso il primo ed il secondo set ai vantaggi, reagisce nel terzo. Se lo ggiudica 25-18 anche grazie a Gladyr (16 punti, 3 ace e 3 muri) e Ishikawa. Subisce però poi la nuova partenza determinata dei lombardi nel quarto, che chiudono con serenità il gioco e si portano a casa il sesto urrà della stagione lontano dalla Brianza.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Vero Volley Monza, missione compiuta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.