Cortina e Hockey Milano Rossoblu tornano a sfidarsi a distanza di 48 ore. Il portiere del Cortina è sempre Luca Burzacca. Sono assenti Marco De Filippo, Francesco Adami ed Andrea Moser mentre ritornano Michael Zanatta e Massimo Cordiano.

Hockey Milano Rossoblu, cronaca

Il Cortina, azione dopo azione, entra in condizione e cerca il primo goal che arriva dopo 15 minuti con la respinta vincente di Riccardo Lacedelli durante un powerplay. La rete di Lacedelli rimane anche l’unica del primo tempo. Nella seconda frazione la gara è molto equilibrata. Dopo un time out chiamato da Drew Omicioli, l’Hockey Milano Rossoblu pareggia al termine di una bella azione e la rete di Marcello Borghi. La squadra rossoblu chiude il secondo tempo all’attacco. Nel terzo periodo passano appena 38 secondi ed il Cortina si porta nuovamente in vantaggio con Tuomas Vanttinen in doppio powerplay. Grazie alla rete del 2:1 la squadra di casa riesce a gestire il minimo vantaggio e poi chiude i conti nei secondi finali con la classica rete a porta vuota di Nick Bruneteau per il 3:1. Per il Cortina è la terza vittoria in otto giorni contro il Milano.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Hockey Milano Rossoblu ancora ko a Cortina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.