La Saugella Monza saluta il 2018 con una vittoria da tre punti. E’ la quarta di fila dopo quelle contro Casalmaggiore, Brescia e Filottrano. La seconda lontano dalla Candy Arena. Nell’ultima sfida dell’anno e del girone di andata, la formazione di Miguel Angel Falasca espugna il Pala Agnelli di Bergamo in rimonta, 3-1, contro le padrone di casa della Zanetti. Ha dimostrato di essere, ancora una volta, in un ottimo periodo di forma. Blindato il sesto posto al giro di boa, Ortolani e compagne incontreranno ai quarti di finale della Coppa Italia l’Imoco Volley Conegliano (andata 16 gennaio a Monza, ritorno 20 gennaio a Treviso).

Saugella Monza, la cronaca

Ancora una prova convincente dunque per la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley. Perso il primo set complice la giornata positiva di Mingardi, Acosta (ottimi i loro turni al servizio) e Smarzek per Bergamo, ha iniziato a reagire con grande carattere nel secondo. Difesa generosa, con una Arcangeli ancora una volta super, e attacco continuo guidato da Ortolani e Begic (25 e 12 punti). Sono le armi con cui la Saugella ha costruito la sua rimonta. Ha vinto il secondo parziale e si è aggiudicata anche il terzo. Nel quarto, graduale risalita della Zanetti, pericolosa anche con la neo-entrata Courtney, ma mai a tal punto da impensierire seriamente le monzesi che, con le giocate centrali di Adams e Devetag e l’ottimo impatto sulla gara di Bianchini (MVP del match), sono state brave a chiudere il match in quattro set. Tra le note positive della Saugella in questa serata anche l’ingresso al servizio di Buijs nel quarto parziale. Una notizia incoraggiante in vista del girone di ritorno in programma il 6 gennaio a Milano contro il Club Italia Crai.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.