Debutto convincente nella stagione 2019 di Lorenzo Perini.

Lorenzo Perini già in gran forma

Al Palaindoor di Aosta, nella nona edizione del meeting nazionale Calvesi Sprint & Hurdles, il campione italiano all’aperto Lorenzo Perini corre due volte in 7.75 nei 60 ostacoli, a distanza di tre quarti d’ora. Il 24enne lombardo dell’Aeronautica manca di un soffio il record personale, stabilito nello scorso inverno con 7.74, e riesce a centrare lo standard di iscrizione per i prossimi Europei indoor di Glasgow (1-3 marzo), fissato a 7.78.

Non solo Perini

Tra le donne Luminosa Bogliolo (Cus Genova) si migliora in entrambe le gare dei 60hs con 8.31 in batteria e 8.24 nella finale, ben undici centesimi di progresso sul crono di 8.35 realizzato tre volte nel 2018, per diventare l’ottava italiana di sempre nella specialità. Anche la 23enne ligure ha vinto nella passata stagione il tricolore assoluto outdoor.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.