Nicola Pesaresi: “A Modena per provarci”

Sarà ancora Revivre Axopower Milano contro Azimut Leo Shoes Modena. Questa volta la sfida vale l’accesso alla Final Four di Coppa Italia. Si prepara per questo appuntamento la formazione di Andrea Giani. Govedì 24 gennaio alle ore 20.30 al PalaPanini di Modena sfiderà Zaytsev e compagni per i quarti della Del Monte Coppa Italia. La fase finale si disputerà all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO) il 09 ed il 10 febbraio.

Milano, il punto

Sarà di nuovo quarta contro quinta, ma con un obiettivo totalmente diverso rispetto al match che ha visto entrambe le squadre sfidarsi sul palcoscenico del Mediolanum Forum solo nove giorni fa. In palio c’è l’ingresso nelle semifinali della coppa nazionale, l’ingresso in quella Final Four che sarebbe l’ennesima ciliegina sulla torta per una stagione che sta vedendo la compagine ambrosiana andare oltre ogni aspettativa. Andrea Giani ed il suo staff stanno preparando in maniera certosina la partita, cercando di motivare al meglio i propri ragazzi e studiando tutti le insidie e gli aspetti tecnici che saranno i principali temi del match. Sarà una partita a sé, non solo perché si tratta di una gara ad eliminazione diretta, ma perché avrà poco in comune con la vittoria della Powervolley per 3-0 in campionato. Sarà una Modena diversa, più agguerrita, soprattutto perché avrà dalla sua il supporto del PalaPanini. Ma sarà altresì una Milano diversa, che cercherà, fino all’ultimo pallone, di dire la sua. Guidata in attacco da Nimir Abdel Aziz, chiamato ad un’altra grande prova, sarà molto importante lottare in difesa e reggere in seconda linea, dove Milano, gara dopo gara , sta scoprendo (semmai ce ne fosse bisogno), un autentico leader come Nicola Pesaresi.

Le parole Nicola Pesaresi

È proprio il libero marchigiano, alla sua prima stagione con la casacca lombarda, a presentare la sfida contro i canarini. “Quella di giovedi è una partita secca, vincerà chi giocherà meglio e sarà più bravo sia sotto il profilo tecnico sia sotto il profilo mentale! Modena è una squadra forte e in casa ha la spinta in più del PalaPanini! Noi abbiamo voglia di fare una bella partita e di provare a vincere, poi come sempre il campo darà il verdetto finale. Sicuramente sarà una partita totalmente diversa da quella che abbiamo disputato al Mediolanum Forum e dovremo essere ancora più bravi di quanto fatto in campionato”.

Tra coppa e campionato

Poche e semplici parole, per mettere in guardia i propri avversari, ma anche per motivare i propri compagni. In questo girone di ritorno di Superlega, hanno ripreso a correre con un ritmo da prima della classe. Cinque vittorie su altrettante partite (di cui due al tie break). Soprattutto negli occhi dei ragazzi di Andrea Giani è evidente la voglia di non mollare mai e portare a casa il punto decisivo. “Abbiamo iniziato bene questo girone di ritorno – conclude Nicola Pesaresi – , il lavoro che abbiamo fatto e stiamo facendo ha pagato dopo un inizio non brillante in stagione! Ma come si dice bisogna sempre guardare avanti e ora c è la seconda parte di stagione che è ancora più importante della prima! La partita di Castellana è la dimostrazione che appena cali il livello rischi in questo campionato”. Servirà, dunque, la massima attenzione e concentrazione a Modena: la Revivre Axopower Milano è pronta e lo sta dimostrando in Superlega, ora servirà farlo anche in Coppa Italia.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi