Revivre Axopower Milano, pazza rimonta

Dall’inferno al paradiso. E’ il percorso della Revivre Axopower Milano nel posticipo della sesta giornata di ritorno del campionato di Superlega Credem Banca. Vittoria al tie break per i ragazzi di Andrea Giani. Subiscono la veemente partenza di Sora, capace di portarsi avanti sul 2-0, ma riescono a trovare il bandolo della matassa, concretizzando una straordinaria rimonta, esplosa con la gioia finale della squadra (21-25, 16-25, 25-15, 25-18, 15-12).

Revivre Axopower Milano, cronaca

Una vittoria che rafforza lo spirito combattivo della Powervolley, mai doma anche in una partita in cui era inizialmente mancato l’approccio giusto. Partenza promettente nei primi scambi di set. Poi i ciociari, trascinati da un grande Petkovic (27 punti finali per l’opposto serbo, best scorer della gara), infilano un uno-due che avrebbe steso qualsiasi pugile. Soprattutto dopo il secondo parziale, costellato di errori di Milano, con i ciociari che chiudono agevolmente 25-16. Ma è proprio il colpo subito che risveglia l’orgoglio e la determinazione della Revivre Axopower. Si infiamma nel momento più caldo del confronto e trova quella quadratura che cambia faccia alla squadra. Un grande Clevenot, che conquista il quarto titolo di MVP nelle ultime sei gare, guida i suoi compagni nei momenti più delicati del match attaccando sempre con lucidità e concretezza, Nimir riattiva il braccio dai 9 metri spaccando il quarto parziale con 4 ace consecutivi (l’olandese chiuderà con 21 punti). Maar è sempre più una certezza in attacco con 19 punti finali. Se ci si può rammaricare per il punto perso per strada, si deve invece gioire per la reazione che la squadra ha saputo dimostrare. E’ il termometro di un’identità che rende la Revivre Axopower una vera mina vagante.

News Reporter

1 thought on “Revivre Axopower Milano, pazza rimonta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi