La Vero Volley Monza fa suo il primo dei due confronti con il Calcit Kamnik. La gara di andata dei Quarti di Finale della Challenge Cup 2019 se la aggiudicano infatti i monzesi di Soli. Sotto 1-0 dopo il primo parziale, sono bravi a regolare con pazienza e lucidità le ambizioni della formazione di Hribar, in rimonta, 3-1. Indipendentemente dal risultato, buona la prova della squadra ospite davanti al pubblico della Candy Arena di Monza. L’ispirato Stembergar Zupan in attacco e Stalekar dal centro hanno intimiditoe la partenza della prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley.

Vero Volley Monza, cronaca

Dopo un primo set in cui fatica a trovare continuità al servizio, Monza a partire dal secondo ritrova il suo carattere. Con una bella reazione, Beretta e compagni hanno inevitabilmente cambiato il trend della gara, appoggiandosi ad un grande muro di squadra (19 finali), figli del tempismo di Dzavoronok (5 finali), Yosifov (4 personali), Buchegger (4), Beretta, Orduna e Botto (2 a testa), alle difese di Rizzo e ad una ricezione solida, per rispondere al buon approccio alla gara del Calcit. Monza firma la quinta vittoria nella competizione continentale e agevola, almeno sulla carta, il confronto di ritorno, nel quale basterà aggiudicarsi due set per passare alla semifinale.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.