Teamservicecar Monza, pareggio a Vercelli

Finisce 1-1 la sfida tra Amatori Vercelli e Temservicecar Monza al termine di una gara non bella. Monza ha tenuto in mano per larghi tratti il pallino del gioco, ma ha dovuto fare i conti con l’incontrovertibile sterilità offensiva.

Teamservicecar Monza, la cronaca

Il primo tempo fila via liscio, con un Monza appare reattivo e brillante.Le prime palle gol sono per i padroni di casa: Zucchetti perde sfera, ne nasce un due contro uno, con Zampoli abile a ribattere la conclusione di Silva. 2’ più tardi il portiere toscano replica con il casco. Queste restano due occasioni più nitide del Vercelli, che nella seconda parte del primo non riesce praticamente più a tirare in porta. I ragazzi di Colamaria alzano il ritmo. Al 15’ falliscono una tripla conclusione con Martinez e Zucchetti, sulle quali Veludo si supera. La pressione dei biancorossoblu è costante. Al 18’ Galimberti chiama il portiere lusitano ad un paio d’interventi determinanti con la sua classica conclusione da sinistra. Tre minuti più tardi Carmazzi rifila un blu a Raffaelli per un chiaro aggancio con bastone su Nadini. Il tiro diretto viene fallito dall’ex Correggio e il power play non porta a nulla di buono, anzi, è Milani, in inferiorità, a trovarsi solo di fronte a Zampoli, con il portiere monzese chiamato all’intervento dopo un quarto d’ora d’inattività. Nel finale uno slalom di Franci semina il panico nella retroguardia di casa, ma Veludo respinge il rasoterra e il primo tempo si conclude a reti bianche.

Secondo tempo

Inizio ripresa decisamente su altri ritmi. Franci lanciato a rete fallisce una clamorosa occasione, mentre Martinez non aggancia da due passi. E’ il preludio al gol, che giunge al 5’ grazie ad un missile di Zucchetti, che 4 metri prima della metà pista infila sotto l’incrocio una conclusione di rara potenza. Il pareggio del Vercelli è immediato. Zampoli compie un miracolo su Silva, che poi spara il tap-in sul palo, la sfera resta giunge fortunosamente a Milani, abile ad infilare rasoterra. All’8’ Zucchetti spara un’altra delle sue bordate. Il tiro colpisce il braccio di un Veludo distratto, colpisce la traversa, schizzando via beffardamente. Un paio di minuti più tardi il Monza preferisce la tecnica alla potenza. Pol Franci cava dal cilindro un numero di alta scuola: stoppa, palleggia e tira al volo, ma l’intervento del portiere portoghese è di grande efficacia. Negli ultimi 10 minuti l’inerzia è totalmente brianzola, Franci e Nadini da due passi non riescono ad infilare in rete, mentre Colamaria rispedisce in pista Ollè con Martinez, Galimberti e Nadini. Al 22’ autentico miracolo di Veludo, che toglie la conclusione a botta sicura di Galimberti, abile a tagliare l’area nell’ultima occasione utile per raggiungere il Sarzana all’ottavo posto.

News Reporter

2 thoughts on “Teamservicecar Monza, pareggio a Vercelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi