Legnano Knights, sconfitta con onore

La terza gara settimanale dei Legnano Knights inizia già ad handicap con l’assenza di Charles Thomas. E’ rimasto a Legnano per curare un versamento al ginocchio che non lo ha reso disponibile per il match siciliano.

Legnano Knights, cronaca

Anche se i primi canestri della gara sono di Bortolani, l’inizio è tutto in favore dei siciliani che vanno prima sul 7-6 con un ispiratissimo Bellan, e poi sul 15-10. Il canestro da 3 di Triche da il primo vantaggio in doppia cifra ai padroni di casa sul 21-10, con Capo D’Orlando che ingrana marce alte per arrivare al +17 con il canestro di Mei del 33-16, nonostante l’opposizione di Serpilli e Bozzetto, con il primo quarto che si chiude sul 33-17.

Secondo quarto

Secondo periodo piuttosto equilibrato con i Knights che non riescono ad impensierire più di tanto l’Orlandina, anche se Bianchi, Raffa e Berra trascinano la Axpo sul 35-24. Parks si mette in proprio per l’allungo fino al 43-26, ma la tripla di Bortolani e quella di Raffa tengono i Knights in linea di galleggiamento, con Bozzetto a segnare i liberi che chiudono la prima metà di gara sul 51-40.

Terzo quarto

I primi minuti della terza frazione sono favorevoli ai Knights che con Raffa e Bozzetto ricuciono fino al 55-47, ridando un po’ di speranza ai biancorossi.Bortolani schiaccia di forza il 59-51, anche se Triche è implacabile nel respingere le avanzate bellicose dei Knights; i liberi di Ferri e l’ennesima giocata di Parks chiudono poi la frazione sul 69-58.

Quarto quarto

Ultimo tempo in cui Legnano va a -15 sempre a causa dell’asse Parks-Triche, ma è in grado di piazzare un parziale di 0-10 con Raffa e Bortolani che da vigore ai Knights fino al 73-68. Mei e Parks mettono subito però 5 punti in coppia che di fatto chiudono la partita, visto che, è vero che i Knights torneranno ancora a -6 con i liberi di Bozzetto, ma le scarse rotazioni, lasceranno le idee più chiare nel finale alla Orlandina che gestisce tutti gli ultimi possessi con Triche e Parks fino al 88-79 finale.

News Reporter

1 thought on “Legnano Knights, sconfitta con onore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi