La Saugella Monza è in Semifinale della Challenge Cup 2019. Sul campo della Sportna Dvorana di Kamnik, le monzesi battono il Calcit Volley Kamnik 3-1, nel ritorno dei Quarti di Finale. Volano così al penultimo atto della competizione continentale. Alla prestazione che aveva fruttato un bel 3-0 alla Candy Arena una settimana fa, la squadra di Falasca aggiunge un’altra prova determinata. E’ stata fondamentale per eliminare la generosa formazione slovena.

Saugella Monza, cronaca

Una gara non semplice per Ortolani e compagne. Sono state bravissime a risolvere il primo gioco con un perentorio 25-14 meno a contenere la reazione d’orgoglio delle padrone di casa nel secondo, vinto 25-23 grazie agli assoli di Charuck (4 ace per lei) e Kostic e a degli ottimi turni al servizio. Ma la coralità e la determinazione della prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley è uscita tutta fuori nel terzo set. Orthmann, Bianchini e Buijs (3, 4 e 2 ace a testa) sono tornate a martellare forte, con Arcangeli presente su ogni palla in difesa, accompagnando Monza alla conquista del gioco e della qualificazione (bastavano due set vinti per archiviare il passaggio del turno). Nel quarto set ancora Saugella sugli scudi. Ortolani (18 punti finali, di cui 6 muri), Devetag e Melandri hanno regalato l’urlo di gioia finale. E’ la sesta vittoria in altrettante uscite in Europa.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Saugella Monza, una storica semifinale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.