Dopo un primo tempo in cui i portieri si distinguono, l’ECB passa in vantaggio dopo 28 minuti con Mikko Virtanen ma la reazione dell’Hockey Milano Rossoblu è immediata. In poco più di due minuti la squadra di casa ribalta il punteggio con Andrea Pirelli con una deviazione davanti porta e poi Tommaso Terzago con un tiro dalla distanza. Nonostante qualche nervosismo non ci sono altri goal e Milano avanti nel secondo tempo per 2:1.

Hockey Milano Rossoblu, il finale

Nel terzo periodo gli austriaci sono molto bravi a segnare in inferiorità numerica. Prima Virtanen lancia Jarvinen per il goal del pareggio e poi dopo 54’ è lo stesso Jarvinen, sempre in inferiorità numerica, che realizza il nuovo vantaggio per l’ECB. Nel finale Christian Haidinger fissa a porta vuota il 4:2 finale. ECB ancora in lotta per i pre- playoff.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Hockey Milano Rossoblu, altro ko in casa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.