Revivre Axopower Milano per l’ottava

Vigilia dell’ottava giornata del girone di ritorno del campionato per la Revivre Axopower Milano. Domani sera alle ore 20.30 ospiterà in anticipo l’Emma Villas Siena. Dopo 13 giorni dall’ultimo impegno ufficiale, sarà di nuovo tempo di Superlega per la formazione di coach Giani che cerca l’ottavo sigillo consecutivo dal giro di boa della stagione.

Revivre Axopower Milano, il punto

Avversario di turno della Powervolley sarà la formazione toscana. In piena lotta salvezza, arriverà al PalaYamamay di Busto Arsizio con il coltello tra i denti. Sono 26 i punti che separano Siena dai padroni di casa (39 punti per la Revivre Axopower, 13 per l’Emma Villas). In gare di questo tipo, dove conta più il cuore e la determinazione e l’obiettivo stagionale, le differenze si annullano. Lo sa bene Milano. Nella gara di andata con la formazione toscana in crisi di risultati e reduce da 7 sconfitte consecutive, concesse la prima storica vittoria in campionato ai senesi al tie break dopo una lotta serrata di 2 ore e 13 minuti. Un errore che questa volta la compagine ambrosiana non vuole commettere. Non solo perché la sfida si gioca in casa e di fronte al proprio pubblico, ma anche per la storia della stagione e la metamorfosi che Milano ha avuto. La consapevolezza maturata nel corso di questo girone di ritorno (18 punti conquistati sui 21 disponibili con 7 vittorie, di cui tre al tie break) rende Milano fino a questo momento la formazione migliore. Precede squadre del calibro di Trento (18 punti con 6 successi ed 1 sconfitta), Civitanova e Perugia (17 punti su 21). Ma le statistiche, per quanto determinanti, lasciano il tempo che trovano. Lasciano soprattutto spazio a quello che sarà il vedertto del campo. Sarà infatti il taraflex dell’impianto varesotto ad esprimere i valori del confronto tra Milano e Siena.

News Reporter

1 thought on “Revivre Axopower Milano per l’ottava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi