Centoquindici atleti con disabilità intellettiva sono pronti a scendere in campo nell’agone mondiale di Abu Dhabi per partecipare ai Giochi Mondiali di Special Olympics. E’ il movimento globale che attraverso lo sport sensibilizza le comunità di tutto il mondo circa la tematica della disabilità. Procter & Gamble correrà al loro fianco sostenendo la campagna #IoAdottoUnCampione in partnership esclusiva con Acqua & Sapone e unendosi. Testimonial d’eccezione Valentina Vezzali, l’atleta italiana più medagliata di tutti i tempi.

Valentina Vezzali testimonial

E a questa iniziativa di comunicazione, P&G affianca un’azione concreta lanciando, da oggi al 31 marzo 2019 con Acqua & Sapone una campagna dedicata alla solidarietà nel nome degli atleti Special Olympics. Acquistando nei punti vendita aderenti, in un unico scontrino, almeno 3 prodotti P&G tra i marchi coinvolti nell’iniziativa (Dash, Pantene, Gillette, Oral-B, Head&Shoulders, Swiffer, Lenor Ustoppables, Braun, Olaz, AZ, Fairy, Gillette Venus, Mastro Lindo, Viakal, Ambi Pur e Febreeze), si potranno ricevere 5 ticket “Cancella e vinci”. Sarà così possibile aggiudicarsi uno dei tantissimi premi in palio. E per ogni scontrino caricato, P&G donerà 3€ a Special Olympics Italia per il progetto benefico «Adotta un Campione: P&G sostiene Special Olympics Italia».

Dichiarazioni

«In P&G crediamo molto nell’inclusione come valore fondamentale per generare fiducia. E’ l’ingrediente alla base di una società sana. Già da molti anni in P&G utilizziamo alcune iniziative commerciali, realizzate insieme ai nostri partner della distribuzione. E’ il veicolo per promuovere progetti di responsabilità sociale che aiutano le comunità e favoriscono l’inclusione”. Lo ha dichiarato Paolo Grue, Direttore Commerciale di P&G Italia. “Così come nello sport, affinchè una iniziativa abbia successo è necessario un lavoro di squadra. Aziende come P&G possono infatti mettere a disposizione i propri marchi ma è la condivisione di valori e obiettivi con i partners, come in questo caso con Acqua & Sapone, e l’aiuto di chi opera sul campo come Special Olympics, che fanno la differenza per far si che ogni sforzo venga utilizzato al meglio».

L’evento a Milano

Giovedì 21 febbraio, a Milano, presso l’Osteria del Treno Sala Liberty, via San Gregorio 46, la pluricampionessa olimpica e mondiale incontrerà la squadra per darle il suo personalissimo “in bocca al lupo”. «Non vedo l’ora di incontrare questi atleti e di condividere le loro emozioni. Ricordo benissimo le mie prime competizioni olimpiche e mondiali. In momenti simili è fondamentale restare concentrati, trovare il proprio equilibrio interno, credere moltissimo in se stessi. Cosa che, questi giovani atleti, sono già abituati a fare ogni giorno. Sono convinta, infatti, che sapranno sorprenderci e farci battere il cuore come solo dei veri sportivi sanno fare». Lo ha anticipato la campionessa olimpica Valentina Vezzali.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.