All’Ippodromo SNAI La Maura di Milano giovedì di corse. In programma sette corse. Nella chiusura del pomeriggio il Premio Agilita, una prova sui 1650 metri per cavalli di cat. D in cui c’era da seguire con interesse il classico Varietà Luis. A tre anni fra i migliori esponenti della generazione, il cavallo di Alessandro Gocciadoro deve fare i conti con problemi meccanici che ne condizionano il rendimento. Anche oggi, pur vincendo, ha fatto penare i suoi sostenitori soprattutto nei metri finali mettendosi brutto quando però il risultato era in cassaforte. Per il figlio di Ideale Luis ritorno alla vittoria a media di 1.12.7. Buon secondo Venerdi. Ha mosso ai 400 finali sperando di cogliere in difficoltà il favorito, impressione mai del tutto concretizzatasi anche grazie alla prudenza di Alessandro Gocciadoro, e terzo posto per Star di Girifalco.

Ippodromo SNAI La Maura, cronaca

Ad aprire la giornata milanese il Premio Donerail, un invito sui 1650 metri per cavalli di 4 anni con partenza tra i nastri. Corsa decisa in partenza: Zilath Jet ha girato meglio del rivale dichiarato Zerozerosette Vl, in 400 metri e’ sfilato al comando, ha potuto distribuire i parziali e nel finale l’allievo di Cesare Ferranti non si è fatto avvicinare, chiudendo a media di 1.16. Il rivale non e’ stato brillante in partenza, ha seguito dalla quarta posizione le mosse di Zenalda che lo precedeva ma in retta non è riuscito a migliorare, chiudendo ancora quarto mentre Zenalda è riuscita a spuntarla per il terzo posto sull’appostata Zia Teresa.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Ippodromo SNAI La Maura, giovedì di corse”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.