Il Teamservicecar perde 9-7 lo scontro playoff contro il Trissino al termine di una serata negativa. A 5 giornate dalla fine le speranze di accedere alla post season restano legate al compimento di un’impresa. Quella maturata sabato sera è una sconfitta che brucia. I ragazzi di Colomaria hanno disputato una gara molto positiva, esprimendo un ottimo hockey, soprattutto nel primo tempo, quando a 8’ dalla fine il parziale sul tabellone rifletteva il punteggio di 4-1.

Teamservicecar, la cronaca

Le gare durano però 50 minuti e l’assenza di Zampoli ha pesato in maniera considerevole sull’economia del match. Il giovane Lorenzo Uboldi ha disputato un’onesta partita, ma inesperienza, emozione e la scarsa attitudine alla categoria, hanno influito in maniera determinante in diverse situazioni. Il recupero del portiere toscano sarà legato alla prossima risonanza, in programma il 4 marzo. Il Monza osserverà ora una settimana di stop in concomitanza delle Final8 di Coppa Italia, che si disputeranno il prossimo weekend proprio a Trissino, qualificatosi con una wild card da organizzatore a discapito dei biancorossoblu. Il Teamservicecar tornerà in pista il prossimo 9 marzo, quando a S. Sadurni d’Anoia, in Catalunya, cercherà il pass per l’accesso ai quarti di finale di Eurolega.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Teamservicecar ko nello scontro per i playoff”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.