Si chiude senza gioie la domenica della Vero Volley Monza. Nonostante la grande festa della Candy Arena, sold-out per il secondo giorno consecutivo dopo la gara di ieri della Saugella Monza, a spingere i padroni di casa con un urlo incessante e tanto calore, la formazione di Fabio Soli si deve arrendere di fronte alla capolista e Campione d’Italia in carica della Sir Safety Conad Perugia. Tre punti, diciannovesima vittoria stagionale per la squadra di Bernardi. Ha trovato nella precisa e lucida regia di De Cecco (MVP della gara) la soluzione migliore per disorientare la difesa ed il muro monzes. E’ riuscita a scardinare le certezze dei padroni di casa e a vendicare la sconfitta subita all’andata in Umbria al tie-break.

Vero Volley Monza, cronaca

Per Monza qualche piccolo rimpianto, soprattutto per aver perso Plotnytskyi nel corso del secondo set (per l’ucraino fastidio alla spalla sinistra che verrà valutato meglio nelle prossime ore). E’ stato il vero e proprio spauracchio per gli ospiti con i suoi turni al servizio nel primo set. Perugia la vince con la solidità, la furia offensiva di Leon e Atanasijevic (importanti serie in battuta per entrambi, con tre ace per il primo e due per il secondo) e una maggiore efficacia in attacco (83% al termine del secondo gioco) e a muro (10 di squadra di cui 5 di Ricci). Troppo continua la formazione di Bernardi per quella di Soli. E’ stata incapace di esprimere la sua migliore pallavolo e di trovare ritmo in battuta. Dzavoronok (4 ace), oltre a Plotnytskyi e Yosifov, unici a creare qualche grattacapo agli ospiti durante il match. Per i lombardi da sottolineare la prova di Rizzo in difesa, in risposta a quella di Colaci dall’altra parte della rete. Botto e Buchegger bravi ad impattare bene nel finale di terzo set ma incapaci di guidare da soli il tentativo di rimonta dei loro. Monza interrompe il suo momento felice (tre vittorie tra Campionato e Challenge Cup). Perugia lo consolida, insieme alla prima posizione in classifica.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Vero Volley Monza ko, Perugia troppo forte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.