La Vero Volley Monza sbanca il Pala Panini. Nella decima giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca la formazione di Soli si regala tre punti pesantissimi. Si è imposta con un grintoso 3-1 sull’Azimut Leo Shoes Modena. Attacco e muro difesa la ricetta con cui Beretta e compagni riescono a superare a pieni voti l’ostacolo emiliano. Sono riusciti sempre a rimanere incollati alla gara e sprintando con determinazione, dopo aver vinto il primo set, anche ai vantaggi del secondo e nella metà del quarto.

Vero Volley Monza, cronaca

Determinante la precisa regia di Orduna (MVP della gara) per mettere nelle migliori condizioni Buchegger, Botto e Dzavoronok (20 punti per il primo, 15 per gli altri due) di liberare il braccio con efficacia. Ad impreziosire la verve offensiva dei lombardi anche una prestazione maiuscola di Yosifov a muro (7 finali). Insieme a Beretta (3 personali), ha scardinato le certezze della squadra di Velasco. E’ stata trainata dagli assoli di un generoso Urnaut, ma incapace di interrompere il buon momento della prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley. Monza si conferma ancora una volta bestia nera delle big. Dopo il successo a Perugia e quello sfiorato a Civitanova in Coppa Italia ecco un sorriso contro Modena. E’ il secondo in Emilia dopo quello firmato nel 2017.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Vero Volley Monza da urlo a Modena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.