Calciomercato Milan: Napoli e Lazio su Suso
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Alla ricerca del Suso perduto. Perché se il rinnovo del contratto dello spagnolo non appare una priorità impellente, di certo non si può dire altrettanto del giocatore in sé, trascinatore fino ad ottobre e poi misteriosamente scomparso dal campo. Ritrovare quel funambolo capace di mettere in difficoltà le difese avversarie è il primo compito di Gattuso, che punta estremamente sull’estro dell’ex Liverpool per ridestare un Milan apparso con le pile scariche nelle ultime uscite stagionali.

Milan, alla ricerca del Suso perduto

A parziale scusante per il folletto di Cadice la pubalgia che lo attanaglia da tempo, ma è sotto gli occhi di tutti come Suso non riesca più a determinare le partite come accadeva nel girone di andata. Un solo gol e un solo assist da novembre ad oggi, numeri che certificano le sue evidenti difficoltà del momento. E intanto Gattuso lavora sottotraccia un po’ come accaduto con Calhanoglu, giocatore che nelle ultime settimane è apparso pienamente ritrovato. Lavoro soprattutto psicologico e motivazionale, perché di fatto ben poco si può agire sulle qualità tecniche; ci sono da ritrovare quelle finte, quelle sterzate e quei cambi di direzione che possono riuscire alla perfezione solo se si viene supportati da una buona condizione fisica.

Calciomercato Milan, Napoli e Lazio su Suso

E qui subentra il ruolo del tecnico e del suo staff, con il quale lo spagnolo si è allenato duramente nell’ultimo periodo. La gara di sabato contro il Chievo a Verona sarà un ulteriore test per valutare se Suso è tornato ad essere il trascinatore che è stato fino al 31 ottobre, giorno del suo ultimo gol in rossonero. Perché il discorso relativo alla condizione fisica resta solo un attenuante, in quanto il suo calo di rendimento nella seconda parte di stagione appare una costante. Era accaduto anche nel 2016/2017, quando da agosto a dicembre aveva messo assieme 16 gol e 25 assist per poi ritrovarsi, nel lasso temporale da gennaio a giugno, con soli 4 gol e 9 assist a referto.

Il rinnovo di contratto

Calciomercato Milan, un discorso nel quale s’inserisce anche quello relativo al rinnovo del contratto: il giocatore, tramite il suo agente, ha chiesto cinque milioni di euro all’anno. Il Milan ha preso tempo, vuole che lo spagnolo si meriti sul campo un aumento così significativo dell’ingaggio (ad oggi guadagna circa tre milioni). Napoli e Lazio attendono al varco, pronte a sferrare in estate l’eventuale attacco per portarlo via dal Milan: club che vorrebbe togliere dal contratto anche la clausola rescissoria da 38 milioni di euro, ritenuta troppo bassa.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi