Milan-Inter: Gattuso rischia di saltare il derby
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La voglia dei tre punti, della quinta vittoria consecutiva, di arrivare al derby di domenica prossima davanti all’Inter. Ma anche la consapevolezza che questo gruppo è unito attorno al suo allenatore, il vero leader che riesce a modellare la squadra. Che potrebbe però lasciare la squadra proprio nel momento più importante della stagione, quel derby di domenica prossima Milan-Inter vero spareggio per la Champions League.

Milan-Inter, Gattuso rischia di saltare il derby

Un leader che riesce a spingere la sua squadra sempre. E vincere. Contro tutto, contro tutti. Anche contro l’arbitro, che lo spedisce fuori dal campo dopo poco più di mezzora di gioco. Gennaro Gattuso prosegue nel suo miracolo sportivo e lo fa confermando il suo Milan al terzo posto, al termine di una gara difficile come quella sul campo del Chievo: “Eravamo in controllo poi il gol subito ci ha fatto perdere l’equilibrio – l’ammissione di Luigi Riccio, il vice di Gattuso che si è presentato ai microfoni nel dopo gara nel secondo tempo per fortuna abbiamo trovato il vantaggio. Il turnover? Tutto preventivato per diversi motivi”.

Chievo-Milan, il rientro di Biglia

Dove il tecnico rilancia un mini turnover che gli da ancora una volta ragione: prima con la rete di Biglia, poi con l’assist di Castillejo. Soprattutto la prova del centrocampista argentino, uno dei migliori in campo, è la risposta a chi critica il tecnico per la poca esperienza: se un giocatore, fermo da quattro mesi, rientra e offre questo tipo contributo il merito è anche suo e del suo staff, che hanno lavorato nel dietro le quinte in fase di preparazione atletica. Senza dimenticare che Biglia è anche il 13esimo marcatore diverso a segno con la magia del Diavolo quest’anno, a riprova della bontà del gruppo rossonero.

L’espulsione di Gattuso

Ma quanto accaduto al minuto 34’ potrebbe davvero rovinare la festa. Perché l’allontanamento dal campo di Gattuso mette a serio rischio la sua presenza per il derby di domenica: l’arbitro Pairettodi Nichelino ha sanzionato con l’espulsione del tecnico le scintille di troppo tra lo stesso e Meggiorini. Dopo il vantaggio di Biglia, alla ripresa dei giochi, era rimasto a terra per un contatto Paquetà. I giocatori del Milan avevano invitato gli avversari a mandare fuori dal campo il pallone, cosa che non fatta. Di qui, la lite tra l’allenatore e Meggiorini (rientrata con l’abbraccio a fine gara) e l’allontanamento di Gattuso. L’allenatore si è quindi spostato in tribuna stampa, dove con molto nervosismo ha continuato a guardare la partita dando indicazioni ai suoi collaboratori: “Sono cose che succedono – l’ammissione di Riccio – avevamo allertato i ragazzi che giocare qui non è mai semplice, ci hanno pareggiato Lazio e Inter”.

In attesa del Giudice Sportivo

La paura del Milan è però che il Giudice Sportivo possa decidere di squalificarlo per la gara di domenica contro l’Inter: “Speriamo possa essere al suo posto in panchina” ha concluso Riccio. Molto dipenderà dal referto dell’arbitro. Sarebbe un peccato e un duro colpo per questo Milan, soprattutto per la grinta che mette sempre in campo e che riesce a trasmettere. Per ora, in attesa del Giudice Sportivo, ci si gode l’urlo liberatorio del tecnico lasciando la tribuna stampa. Accompagnato dai cori “Chi non salta nerazzurro è”: il derby Milan-Inter, di fatto, è già cominciato.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Milan-Inter: Gattuso rischia di saltare il derby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi