Il Re è nudo: Arjola Trimi protagonista della ventesima edizione
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Re è nudo, per il primo talk show sportivo teatrale milanese è tempo di spegnere anche la seconda candelina, infatti la rassegna iniziata nel febbraio del 2017, dopo una pausa tecnica nel mese di febbraio, è pronta a portare sul palco dell’auditorium CAM Olmi di Milano l’ennesimo grande mito sportivo. Il 22 marzo IL RE E’ NUDO avrà come grandissima protagonista Arjola Trimi, una donna dotata di un coraggio e una forza interiore indescrivibili.

Chi è Arjola Trimi

Affetta da tetraplegia Arjola ha trovato nel nuoto la sua ragione di vita, la dimensione di essere umano che ha scoperto nell’elemento primordiale, l’acqua, la libertà di esprimersi compiutamente. Nuotatrice fin da bambina, nel 2013 debutta ai campionati mondiali di Montreal conquistando due argenti e due bronzi. L’anno successivo agli europei di Eindhoven fa incetta di medaglie vincendo ben tre ori ed un bronzo. Nel suo incessante percorso nel 2015 la milanesina di Bruzzano, ma di nascita albanese, conquista ancora un oro e un argento ai mondiali di Glasgow. Ma è il 2016 a consacrare definitivamente Arjola con la storica impresa, avvenuta sia agli europei portoghesi di Funchal, dove emulando Mark Spitz colleziona ben sette medaglie, tre ori, tre argenti e un bronzo, sia ai giochi paraolimpici di Rio de Janeiro con la conquista dell’argento, sfiorando di pochissimo l’oro. Dopo un infortunio che la tiene ferma nel 2017, Arjola nel 2018 si ripresenta agli Europei di Dublino, confermandosi subito supervincente. I tre ori, l’argento e il bronzo sono un biglietto da visita impressionante in vista del 2019 e soprattutto del 2020 in cui vedremo la sua caratteristica chioma scarlatta nelle paraolimpiche acque nipponiche di Tokio.

Il Re è nudo verso il primo Women Sport Festival

A IL RE E’ NUDO rivivremo attraverso la sua voce, i suoi occhi e la sua contagiosa simpatia tutti questi grandi momenti. E il conduttore del talk show, l’architetto scrittore Raffaele Geminiani, chiederà ad Arjola di raccontare quanto sacrificio richiede una vita sportiva a questo livello. A proposito di sport e mondo femminile, verrà presentato in anteprima un evento che si svolgerà nella nostra metropoli e che porterà a Milano alcune tra le più importanti campionesse dello sport italiano di sempre. La geniale idea di Marco Pennati di organizzare la prima edizione del Women Sport Festival, si sta concretizzando, infatti nei giorni 1/2/3 aprile, presso uno dei luoghi storici dello sport milanese, l’Arena Civica Gianni Brera, tante società sportive meneghine si riuniranno, invadendo pacificamente la pista e il prato della celebre location di viale Elvezia.

loc marzo

Arriva Harry Potter

Tornando a IL RE E’ NUDO, non mancheranno momenti dedicati ai giovanissimi, ma anche ai meno giovani. In questa occasione vivremo un attimo “magico”, grazie a tre autentici artisti. Andrea Antonelli, il giovane laureando in economia e management di Pontedera, impressionante sosia del giovane mago più famoso e invidiato del mondo, Harry Potter. Seguito dal duo Piertotum Locomotor composto da Gerardo Giove, il gigante buono napoletano che vive da sempre a Casale Litta nei pressi di Vergiate. Che impersona in maniera perfetta il custode e guardiacaccia, oltreché insegnante di cura delle creature magiche, Rubeus Hagrid. E dalla minuta giussanese Michela Mastrorilli che vestirà i panni della severa, ma dal cuore buono, vicepreside di Hogwarts, specializzata in trasfigurazioni, Minerva Mc Granitt, la più amata insegnante della storia del cinema recente. Grazie alla loro presenza l’auditorio CAM Olmi per una sera diventerà la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. E sul palco apparirà magicamente il Cappello Parlante che verrà posto sulla testa di tanti bambini e, perché no, della grande protagonista sportiva Arjola Trimi.

E sbarca anche Capitan America

Il momento dedicato al sociale vedrà la presenza della Onlus Cuori Eroi per Bambini Eroi di Vedano Olona. Associata con la Nida, Nazionale Italiana dell’Amicizia, che porta una ventata di gioia e allegria a tante piccole esistenze di bambini ospedalizzati. Antonino Galici nei panni eroici di Capitan America ci racconterà perché lui e tutti i suoi “ragazzi” si truccano quotidianamente da personaggi dei fumetti e dei cartoni animati e dedicano parte del loro tempo a questi bambini. L’eredità di Patch Adams è stata raccolta positivamente anche in Italia e dobbiamo esserne orgogliosi.        Sfrenato spettacolo invece grazie ai danzatori di Salsation. Che coloreranno e animeranno con le loro coreografie e il loro ritmo il palco degli Olmi, che per una sera diventerà lo Studio 54. Luca Nava, il famoso fotografo sportivo, coglierà i tanti attimi durante la serata del talk show. Che da un angolo periferico di Milano ha letteralmente avuto un travolgente effetto domino in rete e continua a divertire e interessare migliaia di aficionados.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

3 thoughts on “Il Re è nudo: Arjola Trimi protagonista della ventesima edizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi