Vero Volley Monza sconfitta a Trento

Nonostante una bella prova e la conquista del secondo gioco, la Vero Volley Monza viene fermata dall’Itas Trentino. Era la tredicesima e ultima giornata di ritorno della regular season della SuperLega Credem Banca 2018/2019. I padroni di casa passano 3-1 sul mondoflex della BLM Group Aren. Hanno mantenuto l’imbattibilità casalinga contro la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley. Ancora una volta è stata incapace di violare il campo della squadra di Lorenzetti. Sono le fughe negli avvii di gioco a risultare determinanti per entrambi i sestetti, capaci di scavare a turno (Monza nel secondo, Trento negli altri tre) solchi importanti in grado di agevolare la discesa e accompagnarli alla conquista dei parziali.

Vero Volley Monza, cronaca

Alla Vero Volley non sono bastate le generose prove di Buchegger e Dzavoronok in attacco (19 e 12 punti) e Yosifov a muro (4) per aggiudicarsi il terzo gioco. Trento ha infatti potuto contare sulla buona vena realizzativa di Russell e Vettori (MVP con 27 punti) e sulla precisa regia di Giannelli. E’ stato capace di imbeccare con precisione anche un ispirato Kovacevic, per sprintare nel quarto. Soli ha effettuato il turnover in vista della sfida di mercoledì a Belgorod che mette in palio la Challenge Cup. Trento chiude al secondo posto la stagione regolare. Monza rimane al settimo in attesa delle gare di domani, fondamentali per capire chi sarà il prossimo avversario dei lombardi nei Quarti di Finale dei Play-Off Scudetto.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi