Cisalfa Seamen ancora in vetta, terzo sorriso

Non sarà ricordata come la migliore gara offensiva degli ultimi anni e neppure come la partita più elettrizzante, ma la trasferta di Ancona regala comunque la terza vittoria in campionato confermando i Cisalfa Seamen al vertice della prima divisione. Imprecisi e a tratti in difficoltà nei primi due quarti, merito, sia chiaro, anche della giovane difesa dorica. Ha saputo reggere per due terzi di match prima di cedere all’avversario, Luke Zahradka e compagni hanno saputo cambiare passo proprio quando serviva chiudendo la contesa nell’arco di pochi minuti. Decisivo un paio di drive convincenti e ai soliti big play di Xavier Mitchell. Serve infatti un clamoroso ritorno di punt dell’ex asso della GFL per sbloccare il risultato nel secondo quarto di gioco, prima che i Dolphins trovino una bella ricezione di Mejdi Soltana a fissare lo score, all’half time, sul 7 a 6 per i campioni d’Italia.

Cisalfa Seamen, la cronaca

Sorretti da una difesa a tratti incontenibile, brilla in tal senso la prestazione over size di Igor Timotijevic. E’ stato autore di vari sack e placcaggi fondamentali. I Cisalfa Seamen allungano nel terzo periodo con una ricezione di Stefano Di Tunisi, prima di piazzare due touchdown. Il primo con una corsa di Antonio Raffaele, davvero gradito il suo ritorno. Il secondo con un tracciante di Zahradka per Xavier Mitchell, che fissano il punteggio sul 6 a 29 spegnendo, di fatto, ogni possibilità di rimonta.

La stella

In casa blue navy brilla la stella della difesa che per quanto priva del suo atteso leader, il rientro di Anthony Sherryls è comunque imminente, ha dimostrato ancora una volta di essere l’attuale punto di forza di una squadra che concede poco o nulla, sia in linea che nelle secondarie, brave a disinnescare il passing game marchigiano. In attacco restano da oliare alcuni meccanismi. Il reparto risulta in grado di accendersi in qualsiasi momento grazie alle infinite possibilità a disposizione di Luke Zahradka. Può contare su una batteria di ricevitori di cui Xavier Mitchell è solo uno dei tanti interpreti illustri. Incamerato il terzo successo della stagione, il ventunesimo consecutivo per gli amanti della statistica, i Marinai si possono ora godere un turno di riposo in attesa di ricevere al Vigorelli, in una grande classica del nostro football, i Panthers Parma.

News Reporter

2 thoughts on “Cisalfa Seamen ancora in vetta, terzo sorriso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi