Milano City sprecone, pari a Sestri Levante

Lo schema tattico del Milano City resta invariato, diversi cambi per Ezio Rossi: 3-4-3 di potenza con Frigione, difesa Pupeschi (capitano) Capogrosso Mlinari, centrocampo Mecca D’Orazio Selvatico Lattarulo, trio d’attacco inedito con Mair Tonani ed il rientrante Speziale.

Milano City, cronaca

Primi minuti che vedo subito i granata, oggi in divisa bianca, attaccare senza paura la retroguardia ligure. Due occasioni, Tonani e Mair, sono fermate dall’assistente dell’arbitro per fuorigioco. Occasione pulitissima per il Milano City al 3’ con Mair che approfitta di uno svarione di Pane, che scivola fuori dall’area, lasciando cosi palla all’altoatesino che però spara alto. Classicamente “Gol sbagliato…” segna il Sestri Levante alla prima occasione. Croci è bravo a svettare di testa da solo nell’area piccola battendo un incolpevole Frigione. 1-0 per i padroni di casa .La partita è viva e si gioca su ritmi molto alti. Al 17’ Selvatico tenta di impensierire Adornato, con un sinistro da fuori.Un minuto dopo sono ancora gli ospiti a farsi vedere con Tonani bravo a recuperare palla servendola per Mecca sulla destra, che a sua volta la mette in mezzo per Speziale che in sforbiciata non c’entra la porta: Milano City vicino al pareggio. Rigore non fischiato dall’arbitro Duzel per atterramento di Tonani in area: il difensore sembra aver chiaramente toccato l’attaccante ma il direttore di gara non sente ragioni. Il Milano City sta dominando la partita in questo primo tempo: risultato bugiardo con gli ospiti che difficilmente superano la metà campo. Finisce così il primo tempo: Milano city immeritatamente in svantaggio.

Secondo tempo

Seconda frazione che incomincia con Mister Ezio Rossi che lascia negli spogliatoi Mair per inserire Neto Pereira. Ammonizione al 2’minuto della ripresa per Capogrosso che ferma il contropiede del Sestri Levante. Prima occasione per Speziale che tenta la sortita dalla lunga distanza ma la palla è ampiamente a a lato. Secondo tempo che per il primo quarto d’ora non regala grandissime emozioni, salvo forse per un tiro di Lattarulo, senza troppa convinzione, che finisce alla sinistra del palo. Il Sestri Levante è sicuramente più compatto rispetto alla prima frazione, concedendo meno contropiedi e attaccando affidandosi alle ripartenze. In una fase di stallo arriva il pareggio del Milano City!! Solita asse Selvatico-Speziale, che da sinistra è bravo a servire un rasoterra per Neto Pereira che arriva a rimorchio in solitaria e beffa Adornato con uno scavetto. 1-1 al 21’ della ripresa. Al 32’ possibilità di andare in vantaggio con Selvatico che di testa tenta una palombella. Terzo cambio per il Milano City: al 35’ esce Tonani, partita di grande sacrificio, per Davide Rossi. Ammonito anche Pupeschi al 38’. Neto Pereira mette in mezzo un pallone bellissimo al 40’, Adornato si scontra con un difensore deviando la palla fuori area con Rossi che al volo non centra lo specchio. L’arbitro concede tre minuti di recupero che non sono sufficienti per trovare il vantaggio. Finisce quindi 1-1 tra il Sestri Levante ed il Milano City. Pareggio che va decisamente stretto agli uomini di Mister Rossi vista la quantità di palle gol create soprattutto nel primo tempo.

News Reporter

1 thought on “Milano City sprecone, pari a Sestri Levante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi