Milano City, un successo convincente

Dopo il pareggio di Sestri Levante nuoavmente una ligure sulla strada del Milano City: Il Ligorna. Derby tra “terze squadre” tra Genova e Milano, con i liguri meglio posizionati in classifica visto il loro quarto posto. Formazione con soli due cambi rispetto a domenica scorsa con Tonani e Boccadamo a prendere il posto dell’acciaccato Mair e dello squalificato Lattarulo. Solito 3-4-3 con Frigione in porta, difesa a tre con Capogrosso, Pupeschi, Molinari, centrocampo Mecca D’Orazio Selvatico, trio d’attacco Speziale Neto Pereira Tonani.

Milano City, primo tempo

Nei primi quindici minuti è il Ligorna a fare la partita, producendo subito un’azione pericolosa dopo pochi minuti con Miello in cui Frigione è bravo a disorientare l’attaccante. La partita è piacevole nonostante le occasioni da rete preticamente inesistenti. La prima occasione è al 21’ con una follia del portiere Luppi che perde il pallone in disimpegno con Neto Pereira, in pressing, a strapparli il pallone. Il Capitano rimette in mezzo ma il muro difensivo genovese. Un minuto dopo è ancora il Milano City a rendersi nuovamente pericoloso: Luppi, ancora lui, perde il pallone nuovamente in disimpegno e sul recupero Boccadamo, in slalom, scarica un sinistro velenosissimo che non trova il bersaglio grande per un soffio. Al 37’ è costretto ad abbandonare l’incontro il capitano Neto Pereira, causa un risentimento muscolare, al suo posto entra il numero 7 Davide Rossi. Il primo tempo non ha più altro da raccontare, salvo il giallo a tempo scaduto per D’Orazio.

Ripresa

Secondo tempo che si presenta senza cambio. La seconda frazione inizia subito alla grandissima con il vantaggio per il Milano City! Capogrosso, incredibilmente dimenticato solo in area, di testa batte il portiere dagli sviluppi di un calcio d’angolo magistralmente battuto da Speziale al 46’. Non si ha quasi nemmeno il tempo di ricominciare che i granata colpiscono ancora! Lancio lungo dalle retrovie con Silvestri che manca incredibilmente l’aggancio lanciando il bomber Tonani in uno contro uno con Luppi che nulla può: 2-0 al 50’ per i padroni di casa. Il Ligorna tenta di farsi vedere in area Milano City, ma la difesa è attenta non lasciando nessuno spazio. Al 60’ il Milano City si produce in un’azione spettacolare su recupero di Boccadamo, che serve Rossi che triangola con Tonani che manca l’aggancio di un niente. Si fa vedere anche i tuttocampista Speziale al 65’ che serve, dopo un bel recupero, Tonani in mezzo che non arriva. Palo clamoroso di D’Orazio, attorno al 70’, che da fuori area scarica un destro che il portere erroneamente aveva battezzato fuori. Il Ligorna non sembra avere il mordente, tentando la prima debole conclusione al 78’. Va dato atto che i granata stanno giocando probabilmente una delle migliori partite da inizio anno. All’ 82’ cambio per mister Ezio Rossi che inserisce De Bode per Speziale: cambio volto a conservare il risultato. Spazio al 90’ per un’occasione di Pupeschi che, entrato in area dopo una serie di dribbling scarica un sinistro debole tra le braccia di Luppi. Finisce quindi 2-0 per il Milano City! Risultato importantissimo per la squadra di mister Rossi che guadagna punti importantissimi per la lotta salvezza.

News Reporter

1 thought on “Milano City, un successo convincente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi