Eleonora Giorgi: in trionfo anche a Scanzorosciate

La milanese Eleonora Giorgi ha vinto la 10 km di marcia di Scanzorosciate, in provincia di Bergamo. La primatista italiana della 20 km si è imposta con il tempo finale di 43:27, precedendo sul traguardo Colombi e Dominici. 

Eleonora Giorgi, di corsa verso la Coppa Europa 

Per la 29enne delle Fiamme Azzurre la gara di Scanzorosciate, seconda prova del 50esimo Trofeo Ugo Frigerio, era un buon test collocato a metà strada tra la prova di Lugano e l’appuntamento del 6 aprile a Podebrady. Nel primo caso, a metà marzo, la Giorgi vinse in 1h31:07. Anche se il suo obiettivo principe rimane la prova di Coppa Europa di Alytus, in Lituania, prevista per il 19 maggio. 

Fiducia e sicurezza

Sentivo la necessità di buttarmi nella mischia – le parole di Eleonora Giorgi – per trovare sempre maggiore fiducia e sicurezza. È solo un quinto della gara che sto preparando, ma comunque una buona prova per velocizzare il ritmo che affronto di solito. Martedì scorso ho marciato per 36 chilometri consecutivi, dopo la maratona in allenamento di tre settimane fa, e devo ancora abituarmi a recuperare questi volumi di lavoro. Nelle scorse stagioni le distanze più brevi erano finalizzate, adesso invece sono tappe di passaggio. Ho fatto anche il personale, che ha un valore relativo se si considera che ero andata più forte nel giorno del record italiano sulla 20 km di 1h26:17, però sono contenta di come ho gestito la gara”.

Vittoria anche per Federico Tontodonati

Al quarto posto Lidia Barcella (Bracco Atletica, 48:15), quinta Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter, 48:45). Anche tra gli uomini vittoria di un atleta che nel prossimo weekend sarà a Podebrady in maglia azzurra, il torinese Federico Tontodonati (Aeronautica) con 40:29 davanti all’altro piemontese Stefano Chiesa (Carabinieri, 41:34).

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Eleonora Giorgi: in trionfo anche a Scanzorosciate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi