Olimpia Milano, Euroleague, fallimento

Sconfitta esterna e addio playoff. Si consuma con un fallimento anche la stagione 2018/2019 di Turkish airlines Euroleague per l’ Olimpia Milano. Gli uomini di Coach Pianigiani disintegrano 11 punti di vantaggio con un 3/4 orribile e consentono all’ Anadolu Efes Istanbul di far una splendida figura davanti ai propri tifosi. Inconcepibile come una squadra che si stà giocando la stagione in una sola partita riesca a far fare oltre 100 punti ad un team già qualificato.

Il primo tempo inizia con molto equilibrio in campo. L’ Efes gioca sul velluto, l’ AX Milano è più contratta ma riesce ugualmente ad essere efficace in attacco. Questo stallo si spezza ad inizio 2/4 quando i Meneghini alzano i giri in difesa, costringono i padroni di casa a qualche palla persa di troppo e scappano sui 3 possessi di vantaggio. Gli uomini di Ataman provano una minima reazione ma l’ Olimpia ha più motivazioni e sul finire di tempo riesce ad aumentare il proprio vantaggio. Si arriva al suono della sirena dell’intervallo lungo con Mike James che realizza sulla sirena la tripla del +11; 42- 53 al suono del 20esimo.

Il secondo tempo inizia con l’ AX Milano in controllo. Gli uomini di Coach Pianigiani paiono aver preso l’inerzia del match a due mani; ad ogni affondo Turco c’è puntuale una risposta milanese, il tutto fino a 6 minuti dal termine del 3/4 quando i padroni di casa alzano le marce, infilano un break di 12- 3, impattando e mettendo la freccia. Si arriva al 30esimo con l’ Efes sul + 5 e palla in mano. I Turchi iniziano l’ ultimo giro di boa schiaffeggiando Milano, il divario arriva fin sul + 9 prima di vedere una reazione milanese che, trascinata di Kuzminskas, avviene nella parte centrale del quarto. Portatisi ad un solo un possesso di svantaggio, i Bianco Rossi si spengono, l’ Efes controlla e porta a casa il match, risultato finale 101- 95.

MVP del match Micic. Per lui a referto 18 punti, 2 rimbalzi, 8 assist e 28 di valutazione PIR.

News Reporter
Classe '83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell'organizzazione applicata allo sport.

2 thoughts on “Olimpia Milano, Euroleague, fallimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi