Milano Quanta: European League, si parte

Conto alla rovescia in vista della European League, la manifestazione riservata ai 12 migliori club europei di hockey in line che si svolgerà a Roana/Asiago dall’11 al 14 aprile. Sale l’attesa per l’inizio ufficiale della competizione che vedrà impegnato il Milano Quanta, alla sua quarta partecipazione e, per la prima volta, il Cittadella. Assente il Rethel, detentore del titolo.

La formula

Le 12 squadre sono state divise in 3 gironi. Giovedì e venerdì si svolgono le partite della prima fase; le prime 2 formazioni di ogni gruppo si qualificano per la European League, gli altri team disputeranno invece la President Cup. Le gare, trasmesse in diretta streaming, si disputano in contemporanea al PalaRobaan di Roana (pista principale) e ad Asiago.Girone A: Garges (Francia), Koping (Svezia), Cittadella (Italia), Linth (Svizzera). Girone B: HC Milano Quanta (Italia), Laupersdorf (Svizzera), Bisley (Inghilterra), Charleroi (Belgio). Girone C: Valladolid (Spagna), Rotherham (Inghilterra), Mannheim (Germania), Bratislava (Slovacchia).

Il percorso del Quanta Milano

Esordio giovedì sera con i belgi del Charleroi alle 20.30. La seconda gara è prevista venerdì alle 15.00 con gli inglesi del Bisley. Ultimo match con gli svizzeri del Laupersdorf sempre venerdì 12 aprile alle ore 21.00. Fari puntati sui rossoblu, complice anche la bella prestazione dello scorso anno culminata con l’argento a Rethel. L’importante è concentrarsi su ogni singola gara, come sottolineato dal tecnico Luca Rigoni: “Dobbiamo pensare alle partite del primo girone, ogni gara ha il suo valore e la sua importanza”. L’appuntamento è per questa 4 giorni di grande hockey a Roana e Asiago.

News Reporter

3 thoughts on “Milano Quanta: European League, si parte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi