European League: Milano Quanta, esordio a forza 18
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Milano Quanta ha battuto 18-0 i malcapitati Charleoi Wolves nella prima gara del proprio girone di European League. Il club milanese, nel Palaghiaccio di Roana, ha chiuso la pratica già nel primo tempo, chiuso sull’11-0. I malcapitati belgi sono stati schiacciati sotto le reti di Belcastro e Barsanti, autori entrambi di una tripletta. Ma anche di Banchero, Ferrari, Lettera, Baldan e Rigoni.

Milano Quanta, esordio da star

Il secondo tempo è servito solo per arrotondare il risultato. Belcastro superstar con una doppietta in apertura, ma sono poi finiti sul taccuino dei marcatori anche Munari, Barsanti, Lettera, Lievore e Banchero. Con questo successo il Milano si è assicurato una differenza reti considerevole, che ora dovrà essere mantenuta battendo gli inglesi dei Bisley Hornets. Che nella prima gara hanno perso contro gli svizzeri del Laupersdorf per 3-1.

La fotogallery della prima giornata

Qui una fotogallery completa della prima giornata di gare della European League, in svolgimento a Roana nell’altopiano di Asiago. L’organizzazione è demandata al Milano Quanta.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “European League: Milano Quanta, esordio a forza 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi