Cisalfa Seamen, un’altra prova difficile

Metabolizzata la prima sconfitta nell’arco degli ultimi due anni, che non ha lasciato scorie a livello mentale, ma soltanto il forte desiderio di ripartire con l’adeguata concentrazione, i Cisalfa Seamen si apprestano a un’altra difficile sfida nel campionato di prima divisione. Sabato 13 aprile, con kick off fissato alle ore 15.00 al Guelfi Sport Center di Firenze, i campioni d’Italia dovranno tentare di superare una delle due capolista imbattute del torneo. Si annuncia come un impegno probante dopo il passo falso compiuto trale mura del Vigorelli.

Cisalfa Seamen, il punto

Il probabile recupero di Xavier Mitchell e Anthony Sherrils, quest’ultimo avvistato, fin qui, soltanto nello spezzone iniziale della gara di debutto con i Lions, costituisce di per sé un’iniezione di fiducia per gli uomini di Michael Wood. E’ spettato il compito, in settimana, d’infondere la giusta concentrazione e i debiti stimoli alla squadra. Forti di un organico rafforzato a tutti i livelli e con un allenatore di lusso come Art Briles, ex head coach di Baylor, i Guelfi godono in attacco dei servigi del quarterback a stelle strisce Linx Hawthorne. Condivide con il suo capo allenatore il college di provenienza.

Gli avversari

I risultati dei toscani, d’altronde, parlano chiaro. Li pongono nella posizione di autentica outsider, capace non solo di vincere in agilità con le formazioni di seconda fascia, ma anche d’infliggere danni alle favorite, come attesta la vittoria in rimonta su Parma. La partita, che nasconde molte insidie per i Cisalfa Seamen, rappresenta il giusto stimolo per cercare di superare un momento negativo. Fa da preludio alle gare più importanti della stagione. Sono previste dalla seconda parte del mese di maggio in poi. La parola d’ordine è quindi concentrazione e rispetto per un avversario. Ha saputo mettere in mostra uno degli attacchi più divertenti del campionato. Un ulteriore stimolo per una difesa, quella blue navy, che una volta recuperato il suo pezzo più pregiato, parliamo naturalmente dell’ex Mizzou Anthony Sherrils, vuole tornare ad essere protagonista.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi