Ippodromo SNAI San Siro, Gran Corsa Siepi

All’Ippodromo Snai San Siro domenica programmato su un convegno misto. La fetta più importante è stata dedicata ai salti. In primis l’attesa Gran Corsa Siepi di Milano, Gruppo 1 sulla selettiva distanza dei 4000 metri per cavalli di 5 anni e oltre. Il vincitore delle ultime due edizioni, il glorioso Champ de Bataille, tentava una storica impresa. Stavolta le energie non hanno sorretto adeguatamente il campione della scuderia Aichner. La ribalta va a Live Your Life, portacolori dell’altra scuderia di punta del nostro ostacolismo, quella dell’appassionatissimo Christian Troger.

Ippodromo SNAI San Siro, cronaca

Su una distanza affrontata in passato solo a Pisa nella sfortunata partecipazione alla Corsa Siepi Nazionale, l’allievo di Raffaele Romano e’ stato impiegato con prudenza, lasciando a Morning Star il ruolo di battistrada e a Champ de Bataille e Mezajy quello di immediati inseguitori. Quando sulla curva finale il gioco si e’ fatto duro, la giubba rossa a stelle bianche della formazione meranese si e’ materializzata sui primi sferrando un attacco al quale il glorioso Champ de Bataille e Mezajy non hanno saputo replicare. Il solo Morning Star ha provato a resistere. Poi all’ingresso in dirittura ha dovuto inchinarsi alla freschezza del vincitore. Cosi’ e’ passato netto per la gioia del suo interprete e allenatore, al secondo centro del pomeriggio. Al meno atteso Morning Star e’ toccato difendere l’onore della scuderia Aichner. Il cavallo di Vana jr dopo gara d’avanguardia e’ rimasto al secondo posto. Il grigio Champ de Bataille e’ calato sulla diagonale breve, provando poi a tornare su Mezajy che pero’ ha difeso con i denti il terzo posto.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi