Cisalfa Seamen, partita quasi perfetta

I veri Cisalfa Seamen, che sia per una partita o per il resto della stagione che li attende, sono tornati. Dopo una serie di prestazioni in chiaro scuro, gli uomini di Michael Wood hanno deciso, sabato sera, di deliziare la platea sfoggiando una prestazione quasi perfetta, sia in chiave offensiva che difensiva. Nel 51 a 0 con il quale i campioni d’Italia hanno regolato i Ducks, fin qui seconda forza, a pari merito, di un campionato nel quale i romani si erano distinti per lo spumeggiante passing game, c’è tutta l’essenza del riscatto blue navy, cercato e trovato nella gara che vale la seconda piazza solitaria della graduatoria, giusto alle spalle di quei Giants che faranno visita ai tricolori nell’ultimo impegno di stagione regolare.

Cisalfa Seamen, cronaca

La cronaca è un monologo dei padroni di casa. E’ aperto col field goal di Stefano Di Tunisi, autore di tre touchdown e di sei trasformazioni per un totale di ventisette punti personali. E’ supportato dalle realizzazioni di Ismail Lamamra, Pietro Stillitano e Xavier Mitchell. Viene chiuso dal touchdown di Antonio Raffaele a fissare lo score sul più cinquantuno per i Marinai. Se l’attacco di Luke Zahradka incanta per l’efficienza del gioco aereo e per la produttività delle corse di Danilo Bonaparte e Pietro Stillitano, non meno impressioni desta la difesa. Giganteggiano Igor Timotijevic e tutta la linea, oltre che le prestazioni della secondaria. Anthony Sherrils si sta finalmente integrando a suon di placcaggi e coperture asfissianti. In vantaggio 10 a 0 nel primo quarto, i Cisalfa Seamen realizzano quattro touchdown nella seconda frazione e chiudono, di fatto, la contesa in soli ventiquattro minuti di football. Fissato il punteggio, all’half time, sul 38 a 0.

Il finale

I restanti tredici punti, arrivati da una sontuosa ricezione di Xavier Mitchell. Anche lui è in risalita dopo l’infortunio d’inizio stagione e da una corsa di Antonio Raffaele, sono il coronamento di una prestazione che la squadra blue navy dovrà trasformare in un punto di partenza per scalare la vetta nella fase decisiva della stagione. Dopo l’impegno di Torino, arriveranno a Milano i Raiders Tirol. Si annuncia come l’evento clou per una compagine che non ha alcuna intenzione di far calare la concentrazione, proprio, quando servirà per tentare l’impresa.

News Reporter

1 thought on “Cisalfa Seamen, partita quasi perfetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi