Hockey Inline: Milano Quanta, ottava finale consecutiva

Ottava finale Scudetto consecutiva per i campioni d’Italia del Milano Quanta, che nella serata di ieri hanno battuto il Cus Verona 5-1 chiudendo la serie di semifinale sul 3-0. Una gara senza storia, quella andata in scena al Quanta Club di via Assietta, con i ragazzi di coach Luca Rigoni che mettevano in cassaforte il risultato già nel primo tempo.

Milano Quanta, ottava finale Scudetto consecutiva

Anche se sono dovuti passare ben 12 minuti per sbloccare il risultato con Banchero, autore di una doppietta nella prima frazione di gioco. Di Buggin l’altra rete milanese. Nella ripresa, poi, le reti di Stevanoni, Banchero e Crivellari fissavano il risultato finale sul 4-1.

Ora si aspetta una tra Padova e Vicenza

Ottava finale Scudetto consecutiva, dunque, per il club del patron Umberto Quintavalle. Il Verona ha provato a ad essere il guastafeste di turno, come già successe proprio lo scorso anno quando gli scaligeri, sotto 2-0 nella serie, espugnarono il campo del Milano riportando la serie a Verona (perdendo poi gara 4).  Ma quest’anno il Quanta, con il dente avvelenato per aver perso la finale di Coppa Italia e quella di European League, non ha nessuna intenzione di abdicare, nonostante i problemi di formazione: Barsanti non è rientrato dalla squalifica, Munari ammalato e Ferrari out per un duro colpo (non sanzionato) ricevuto in gara 2. Il roster del Quanta (con Lettera ancora a mezzo servizio) è comunque costruito per sopperire ad ogni assenza. Nell’altra semifinale 8-1 del Vicenza su Padova: si va a gara-4, Diavoli avanti 2-1 nella serie.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi