Milano Quanta: e ora la vendetta contro i Diavoli Vicenza

Saranno i Diavoli Vicenza a sfidare il Milano Quanta nella finale Scudetto per il titolo di campione d’Italia 2019 di hockey inline. La formazione veneta, nel derby regionale contro i Ghost Padova, hanno chiuso la serie a gara-4 grazie al successo maturato al Pala Raciti  sabato (7-5), che ha portato la formazione ospite a concludere la serie a proprio favore per 3-1. Il tutto mentre i meneghini aspettavano, forti del 3-0 rifilato al malcapitato Cus Verona che ha concesso alla formazione di Luca Rigoni qualche giorno in più di riposo.

Milano Quanta, via alla finale Scudetto

Di certo quando si arriva alla disputa di una finale Scudetto il riposo e la condizione fisica vengono sovrastati dall’adrenalina del match; figurarsi se di fronte si ritrovano le due formazioni che l’hanno scorso si sono sfidate in finale (successo del Milano Quanta in gara-5 all’ultimo shoutout), che hanno dominato la regular season (Milano imbattuto, Vicenza che ha perso solo le due gare disputate contro i milanesi) e che si sono contese anche la Coppa Italia (successo per i Diavoli). Senza dimenticare il passaggio dell’attaccante Andrea Delfino da Milano a Vicenza, che quest’estate non passò di certo inosservato e che ha lasciato strascichi, perlomeno emotivi.

Tutte le date della finale Scudetto

Una sfida nella sfida che verrà riproposta a partire da sabato 18 maggio. Quando al Quanta Club di via Assietta, in zona Affori, ci sarà il kick off di gara-1 (inizio ore 20). Il calendario metterà di fronte le due formazioni sicuramente martedì 21 maggio a Vicenza per gara-2 (ore 20.30) e giovedì 23 maggio nuovamente a Milano per gara-3 (ore 20.30). Le eventuali gara-4 e gara-5 sono in programma sabato 25 maggio (a Vicenza, ore 18) e mercoledì 29 maggio (a Milano, ore 20.30). Per Milano si tratterà dell’ottava finale Scudetto consecutiva: finora sette successi senza interruzioni. La società punta all’ottavo titolo e, soprattutto, al 25esimo titolo della sua giovane storia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Milano Quanta: e ora la vendetta contro i Diavoli Vicenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi