Legnano Knights, ultima fermata

Ultima fermata per i Legnano Knights. Mercoledì al PalaBakery sarà, nel bene o nel male, l’ultima gara di questa stagione per il Legnano Basket che si giocherà la permanenza in Serie A2 contro Piacenza. Come nelle precedenti partite della serie, il fattore campo non sembra una sicurezza particolare, con 3 della 4 gare giocate fino ad ora che si sono concluse con 2 o 4 punti di scarto.

Legnano Knights, il punto

Parlare di Up e Down all’ultima partita della finale playout potrebbe risultare anche un po’ inutile, perchè la reale differenza sarà nella testa e nell’atteggiamento dei giocatori in campo, più che nella tattica e nella forma fisica; arrivati a questo punto della stagione, la motivazione va oltre il logorio di 40 partite di cui 10 negli ultimi 30 giorni.

La citazione

Visto che ha funzionato più volte, a Legnano ripetono anche il mantra della citazione di Tony D’Amato: “Tutto si decide oggi. Ora noi o risorgiamo come squadra o cederemo un centimetro alla volta, uno schema dopo l’altro, fino alla disfatta. Siamo all’inferno adesso signori miei. Credetemi. E possiamo rimanerci, farci prendere a schiaffi, oppure aprirci la strada lottando verso la luce.” Qualche anno fa e recentemente, aveva funzionato…

Olimpia Milano

Si è conclusa invece con una vittoria senza se e senza ma gara 2 dell’Olimpia Milano contro la Scandone Avellino. Gli uomini di coach Pianigiani, dopo un 1/4 ai limiti della denuncia penale, hanno alzato il livello della loro difesa e con un 2/4 da 29 punti si sono andati a prendersi la più classica delle vittorie collettive. Ottime risposte in casa AX Milano da tutti gli effettivi, ora la serie si sposta ad Avellino sul punteggio di 1-1.

News Reporter

1 thought on “Legnano Knights, ultima fermata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi