Emi Lo Zio: “Non perdete Ring Roosters”

Sabato 29 giugno, al palasport Salvador Allende, a Cinisello Balsamo, a pochi minuti da Milano, avrà luogo la nuova edizione di Ring Roosters. E’ il galà di pugilato, musica e spettacolo organizzato dal Francis Boxing Team di Francis Rizzo in collaborazione con la palestra Rocky Marciano di Elvis Bejko, con Emiliano Ronchi (in arte Emi Lo Zio) e con la società Super Mario 24 di Mario De Filpo. Saliranno sul ring il peso massimo leggero Matteo Rondena (8 vittorie e 4 sconfitte), il peso supermedio Vadim Gurau (6-4), il peso leggero Giuseppe Fiorino (1-1) e l’ex campione d’Italia dei pesi welter Michele Esposito (14-4 e 1 pari). I nomi dei loro avversari saranno annunciati nelle prossime settimane. Tutti i combattimenti sono previsti sulla distanza delle sei riprese.

Non solo pugilato

Nel corso della serata si esibiranno i rapper Fred De Palma e Junior Cally. Il binomio ‘pugilato & musica rap’ può sembrare strano, ma non lo è. Il rapper americano Curtis Jackson – in arte 50 Cent – era entrato in società con Floyd Mayweather Jr. fondando The Money Team. I due volevano gestire pugili ed organizzare manifestazioni. Quando Curtis Jackson e Floyd Mayweather Jr. si sono divisi, nel 2012, il rapper ha creato la SMS Promotions che ha messo sotto contratto il cubano Yurikokis Gamboa, l’australiano Billy Dib e gli americani Andre Dirrell e James Kirkland. Il rapper James Prince – in arte J Prince – CEO della casa discografica Rap-A-Lot-Records è stato manager del campione del mondo dei pesi supermedi e dei pesi mediomassimi Andre Ward. Nella mentalità americana non si distingue tra sport e musica: è tutto spettacolo e i due settori possono collaborare per avere il maggior ritorno in termini di spettatori paganti e spazio sui mezzi di comunicazione.

Le parole di Emi Lo Zio

Ne è convinto anche Emiliano Ronchi. Ha collaborato con Francis Rizzo per coinvolgere in Ring Rooster i rapper Fred De Palma e Junior Cally. “La collaborazione tra musica rap e pugilato può solo portare benefici ad entrambi questi settori. Molti fans della musica rap non hanno mai assistito dal vivo ad una manifestazione pugilistica. Molti appassionati di boxe non conoscono il rap. Sono sicuro che dopo aver visto Ring Roosters il pubblico del rap si appassionerà alla nobile arte e i tifosi del pugilato diventeranno fans della musica rap. Fred De Palma e Junior Cally canteranno una decina di canzoni nel corso della serata, avranno modo di dimostrare la loro bravura. Ormai, anche in Italia, il rap è stato sdoganato. I rappers vanno in televisione, le radio mandano in onda i loro successi, i biglietti venduti per ogni concerto sono migliaia. Il rap piace a persone di tutte le età. Insomma, non perdetevi Ring Roosters”.

News Reporter

2 thoughts on “Emi Lo Zio: “Non perdete Ring Roosters”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi