Allianz Cloud, Open Day per 1070

Sono state ben 1070 le persone che hanno deciso di partecipare alle visite guidate gratuite in occasione dell’open day organizzato da Milanosport per dare a tutti i cittadini la possibilità di scoprire il nuovo Palalido, ora Allianz Cloud.

Allianz Cloud, il nuovo Palalido

Una riapertura molto attesa quella del Palalido, visto che il palazzetto rappresenta infatti un pezzo di storia di Milano e dello sport. Non sono state poche infatti le persone che si sono lasciate trasportare dai ricordi di quando lo frequentavano anni prima. È piaciuto molto a giovani, meno giovani, famiglie e bambini.

Inaugurazione

Dopo il taglio del nastro alla presenza delle autorità il 14 giugno, si è voluta offrire la possibilità a tutti di conoscere l’Allianz Cloud, pronto per tornare a essere il fulcro della vita sportiva (e non solo) meneghina.

Un po’ di storia

Il Palalido è rimasto attivo fino al 2010. In seguito, Milanosport e l’Amministrazione Comunale hanno deciso di rinnovare la struttura del palazzetto e adeguarle alle nuove esigenze dello sport e della polifunzionalità, puntando alla realizzazione di un impianto capace di ospitare eventi sportivi di grande rilevanza, anche internazionale, dalla pallacanestro alla pallavolo al tennis, oltre che spettacoli, concerti ed eventi di vario genere. Demolito nel 2012, dopo una lunga serie di interventi, dagli originari 3500 posti, il palazzetto oggi vanta la possibilità di ospitare più di 5.000 spettatori. Dell’antico Palalido, l’Allianz Cloud conserva il parquet, a simboleggiare una rinascita che non dimentica le proprie origini.

Un design affascinante

L’Allianz Cloud può contare su una futuristica struttura moderna e di design di forma ellittica. Una “nuvola” che si appresta a diventare lo scenario di molti momenti indimenticabili e di forti emozioni.

Come arrivare

Sito in piazza Stuparich, angolo via Cremosano a Milano, zona San Siro, l’Allianz Cloud può essere raggiunto comodamente sia coi mezzi pubblici, attraverso la linea del filobus 90 o in metropolitana scendendo alla fermata M1-M5 Lotto, sia in auto, essendo a ridosso della circonvallazione interna.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi