Rhinos Milano in semifinale

Si potevano tentare dei pronostici. Magari li si poteva pure azzeccare. Ma quello che non era prevedibile era il gap tra le contendenti ai quattro posti disponibili per la semifinale scudetto. Non pochi appassionati saranno rimasti sorpresi nel leggere i risultati, che qui proviamo a ricapitolare. Pesante sconfitta dei Bengals contro i Rhinos Milano e partita difficile da interpretare tanto è stato il divario tecnico visto in campo: i milanesi sono scesi dalla Prima Divisione ma della massima serie pare abbiano mantenuto organizzazione, concentrazione e mentalità, se non proprio tutto il roster. E questo è bastato per far loro finire la regular season in testa al ranking, e per aggiudicarsi la prima di playoff con un sonoro 49 a 0. Impressionanti, ma ancor più impressionante la facilità con la quale questo risultato è arrivato. La partita è andata in mercy rule già dopo i primi due quarti di gioco, con i Bengals incapaci di qualunque reazione.

Non solo Rhinos Milano

Altrettanto sorprendente il solco scavato dagli Hogs contro i Mastini. Il 34 a 0 con il quale si è chiuso l’incontro racconta di una partita a senso unico, con i ‘porcellini’ in assoluto controllo in tutti i settori del campo, sin dalle prime battute. E se l’attacco non ha concesso sconti, andando a segno 5 volte, la difesa ha offerto una prestazione maiuscola, con 4 intercetti, 1 sack, 3 lanci deflettati e un numero imprecisato di efficaci placcaggi che hanno messo KO l’attacco veronese.

Cernusco

Ci spostiamo a Cernusco. Anche qui, la sorpresa di due squadre completamente diverse rispetto a quelle viste in stagione. Se Daemons e Skorpions, infatti, avevano fino a qui mostrato un certo equilibrio. Che li aveva portati allo scontro diretto dello scorso 6 aprile con una sostanziale parità di forze, quanto visto in campo sabato sera ha ribaltato in toto la situazione. Daemons letali in attacco e rocciosi in difesa, Skorpions imballati e imprecisi e risultato che parla chiaro. 36 a 0 e i demoni si preparano ad attaccare il paradiso!

Roma

Dei 4 match in programma, solo quello domenicale ha offerto un po’ di suspence. Nel caldo torrido di Roma, i Saints hanno provato ad opporre resistenza contro una squadra abituata ad arrivare fino in fondo. Ma il doppio vantaggio dei Pretoriani in apertura di partita ha messo subito la strada in salita per i padovani, costretti a rincorrere gli avversari per tutto l’incontro. Possente come di consueto il gioco di corsa dei romani, che in Di Giorgio e Alivernini hanno due dei migliori runningback del Campionato. Padova saluta la stagione con un po’ di rammarico, ma giocando alla pari con una delle formazioni più accreditate al titolo.

Semifinali

Decisamente affascinanti le semifinali che ci attendono, con i Rhinos che affronteranno in casa gli Hogs e i Daemons che proveranno a fermare l’avanzata dei Pretoriani. Visto quanto successo questa settimana, tutto può succedere e l’augurio resta sempre lo stesso: che sia spettacolo, in campo e sugli spalti!

News Reporter

1 thought on “Rhinos Milano in semifinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi