Filippo Tortu, l’esito degli esami

“È appena stato comunicato l’esito degli accertamenti a cui Filippo Tortu si è sottoposto ieri al Policlinico di Monza. Per il 21enne, lesione tipo 3b del bicipite femorale sinistro. L’infortunio lo costringerà a non partecipare alla tappa di Diamond League di Montecarlo, dove Tortu era atteso nella gara dei 100 metri. Si prevede ora un periodo di recupero, per poi ripartire in agosto con le gare pre-Mondiali”. È quanto comunica lo staff del primatista italiano dei 100 metri, che quindi non prenderà parte all’Herculis di venerdì 12 luglio.

Dichiarazioni

“Sono infortuni che possono accadere quando si fa attività di altissimo livello – il commento del direttore tecnico Antonio La Torre – Come DT mi sento tranquillo perché il percorso previsto per superare questo infortunio è ben strutturato e pienamente condiviso. Zero dubbi sulle potenzialità di Filippo, anzi uscirà ulteriormente rafforzato da questa esperienza”.

Filippo Tortu a Stanford

Filippo Tortu corre in 10.21. E’ settimo nei 100 metri di Stanford, in quella che è stata con ogni probabilità una delle gare migliori della tappa statunitense della IAAF Diamond League. L’azzurro, allineato con i migliori sprinter del globo, non parte benissimo (peraltro, al cospetto di diversi partenti di primo piano). Nel lanciato si difende, finendo per non sfigurare in un contesto da brivido. Vince Christian Coleman in un sensazionale 9.81 (-0.1), la cifra del mondiale stagionale 2019. Preceduti l’eterno Justin Gatlin (37 anni compiuti nel febbraio scorso), secondo in 9.87, e il britannico Zharnel Hughes, terzo in 9.97. Filippo Tortu è il detentore del record italiano dei 100 metri. Lo ha ottenuto lo scorso anno a Madrid diventando il primo a scendere sotto il muro dei dieci secondi.

News Reporter

1 thought on “Filippo Tortu, l’esito degli esami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi